Protezione Civile-Abramo Il via del progetto "scuola sicura con Civilino"

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Protezione Civile: Il via del progetto “scuola sicura con Civilino” - Abramo: “enn...

Protezione Civile: Il via del progetto “scuola sicura con Civilino” - Abramo: “ennesima apprezzabile iniziativa di sensibilizzazione del gruppo di volontari del comune. A loro rivolgo un ringraziamento sentito”
CATANZARO, 13 FEBBRAIO - Mercoledì 15 febbraio, dalla scuola dell’infanzia di Casciolino, partirà il progetto “Scuola sicura con Civilino”. L’iniziativa, ideata dal Gruppo Comunale di Protezione civile di Basti Umbra, è  promossa nel capoluogo dal Gruppo comunale di Protezione civile, coordinato da Pierpaolo Pizzoni, e dall’amministrazione comunale guidata da Sergio Abramo.

Il progetto è pensato per diffondere alcune nozioni di base in caso di allerta di protezione civile agli alunni delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado. Oltre che un’associazione nazionale e una mascotte, “Civilino” è un pratico e innovativo vademecum di comunicazione fatto su misura per i bambini e i ragazzi più giovani. Il documento, fornito gratuitamente al Gruppo comunale di volontariato dall'associazione omonima, verrà illustrato nelle scuole della città dalla responsabile del progetto, Dott.ssa Rossella Palermo, ed è suddiviso in tre fasi: “Civilino e il terremoto”, “Civilino e l’alluvione” e “Civilino e l’incendio”.

“Il progetto “Civilino” che sta per partire nelle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado della nostra città è l’ennesima e apprezzabile iniziativa del nostro gruppo di volontariato di Protezione civile”, ha affermato il sindaco Abramo.

“Per l’impegno dimostrato quotidianamente dal Gruppo coordinato da Pizzoni – ha aggiunto il sindaco - l’amministrazione e tutti i catanzaresi devono solamente rivolgere un sentito ringraziamento a questi uomini e queste donne che, con passione e competenza, si sono messi al servizio della città e dei propri concittadini. Il supporto garantito al Comune nei giorni dell’emergenza maltempo, fra il gelo, la neve, le abbondanti precipitazioni e i problemi con l’acquedotto, è stato davvero prezioso e instancabile. Per questo motivo, senza dimenticare il supporto dell’Unità operativa regionale di Protezione civile, diretta dal prof. Tansi, è doveroso ribadire un grazie ai nostri volontari da parte di tutta la città di Catanzaro”. 

Il calendario degli incontri di “Civilino”, dopo quello di domani, è così articolato: 16 febbraio ore 09.00/12.30 scuola primaria plesso Manzi; 17 febbraio ore 09.00/12.30 scuola secondaria Vivaldi; 20 febbraio ore 09.00/12.30 scuola secondaria Lampasi; 21 febbraio ore 09.00/12.30 scuola dell’infanzia Porto; 22 febbraio ore 09.00/12.30 scuola primaria Porto; 27 febbraio ore 09.00/12.30 scuola primaria Murano.
I  volontari del Gruppo comunale saranno supportati, oltre che dal Centro sociale di volontariato, anche da altre associazioni come la Geruv, il Cisom e Universo minori.

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere