• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Sanita': Fi, pubblicare subito decreto su assunzioni

Calabria

CATANZARO, 5 APRILE - "Crediamo che si debba porre fine a questo stillicidio di rimbalzi di responsabilita' e pubblicare immediatamente il Dca 50 che sblocca le assunzioni in sanita'". Lo affermano in una nota i deputati Roberto Occhiuto e Jole Santelli, di Forza Italia. "E' impensabile che si ostacoli da parte della Regione - dichiarano Occhiuto e Santelli - un processo di acquisizione di personale quanto mai necessario per organizzare i servizi e garantire i Lea.[MORE]

Si tratta di un atteggiamento che, probabilmente, nasconde - scrivono - aspirazioni di primogenitura politica che richiamano a un Medioevo delle istituzioni. Non pubblicare l'atto perche' non porta la firma del subcommissario - aggiungono Occhiuto e Santelli - non risponde ad alcun criterio amministrativo, ne' a norme tassative, ma e' una pruderia ingiustificabile che rallenta il potenziamento organico degli ospedali e delle aziende sanitarie calabresi.

Quanto affermato dal commissario Massimo Scura - proseguono i parlamentari - toglie qualsiasi dubbio e inchioda la Regione a un comportamento inaccettabile. Il Dipartimento Tutela della salute - concludono Occhiuto e Santelli - ha l'obbligo di pubblicare immediatamente il decreto commissariale, nella consapevolezza che il ritardi peseranno sulla qualita' dei servizi e avranno come responsabile politico il Presidente della Regione".