• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Sanremo, i verdetti della Festa d'Italia. Ripescati Anna Tatangelo e Al Bano

SANREMO, 18 FEBBRAIO - Sono stati 15.398.000 i telespettatori che ieri sera hanno seguito la prima parte del Festival dedicato ai 150 anni dell'Unità d'Italia e che ha avuto come ospite il "ciclone" Benigni. Lo share è stato del 50,23%.

Nel complesso, la terza serata del Festival della canzone ha ottenuto una media di 12.363.000 spettatori, pari a uno share del 50,90%, superando quella dello scorso anno che aveva totalizzato il 46% di share e quella del 2009 con Bonolis che ottenne il 47,17%.[MORE]

Più giovani a vedere il Festival ieri: +8% quelli tra i 18 e i 24 anni; +5% per la fascia di età 25-34 anni.

SERATA FORTUNATA PER AL BANO - E' stato il più votato, nell'esecuzione del brano storico per i 150 anni dell'Unità d'Italia. Il suo "Và Pensiero" è piaciuta al pubblico a casa, che si è espresso con il televoto. Il cantante di Cellino San Marco, eliminato dalla gara nella serata di mercoledì, è stato rispescato con il televoto, insieme all'altra "illustre" esclusa, Anna Tatangelo. Rientrano dunque "Amanda è libera" e "Bastardo".

Per i Giovani, arrivano alla finale Roberto Amadè e Micaela. Restano fuori Marco Menichini e Btwins.

Oggi, duetti, ancora Giovani e grandi ospiti internazionali.