Social Trekking a Schio, tre giorni di turismo responsabile nella Manchester d'Italia

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
SCHIO ( VI) - 15 febraio 2019 - Là dove le Alpi sono ancora morbide colline sorge la Manchester d�...

SCHIO ( VI) - 15 febraio 2019 - Là dove le Alpi sono ancora morbide colline sorge la Manchester d’Italia, Schio, così denominata per la bicentenaria leadership nell’industria tessile. 

La cittadina vicentina sarà nei prossimi giorni teatro dell’ottava  edizione nazionale del Social Trekking, da venerdì 22 a domenica 24 prossimi. Il Il comune di Schio, sensibile alle tematiche del turismo responsabile, sarà tra i patrocinatori dell’iniziativa. 

Il Social trekking è un evento con una collaudata tradizione che si rinnova annualmente a far capo dal 2012. Si tratta di un’idea della cooperativa toscana Walden Viaggi a piedi, attiva da anni nel settore dei viaggi sostenibili e responsabili, che proprio per il suo impegno nel settore nel 2013 ha ricevuto il prestigioso premio Green Travel Awards. Il Social Trekking è riuscito a divenire negli anni qualcosa in più di una semplice e accattivante etichetta, tramutandosi in un efficace esempio di buone pratiche, applicabili anche ad altre forme di turismo consapevole. 

Quest’anno lo scenario predolomitico offrirà vari itinerari a misura di camminatore, in grado di gratificare sia dal punto artistico, storico, sociale e culturale sia sotto l’aspetto paesaggistico.

Le giornate del Social Trekking sono un esempio di come si possa conoscere luoghi suggestivi in maniera rispettosa del territorio e delle tradizioni locali alla velocità più indicata, ovvero quella del passo umano.  L'iniziativa è aperta a tutti, anche se è necessario registrarsi sul sito dedicato per la partecipazione. Non è necessario essere esperti camminatori per godere delle iniziative a portata di piede per ogni età e condizione fisica. 

Il Social Trekking inizierà alle 17 del venerdì 22 nella piazza Falcone e Borsellino e proseguirà il sabato con numerose “passeggiate a sorpresa” alla scoperta dei più accattivanti segreti del centro cittadino. La domenica è invece prevista un’escursione vera e propria nei dintorni, sui sentieri di Marano Vicentino e con possibilità di visita delle più significative aziende agricole locali. La manifestazione, che dal suo inizio ha visto la partecipazione di migliaia di camminatori responsabili, è stata realizzata da Walden Viaggi grazie all’ausilio di numerosi enti privati e pubblici locali. In primis, il Comune di Schio, che ha appoggiato l’evento sin dall’inizio e la FederTrek che ha assicurato il proprio patrocinio. Di rilievo anche la collaborazione di Associazione Italiana Turismo Responsabile, RAI Caterpillar, Italia a Piedi, Radio Francigena, Edizioni Aam Terranuova, Viaggi e Cammini, Edizioni Ediciclo. A livello di associazionismo e imprenditoria locale, spiccano Le Guide delle Piccole Dolomiti e i responsabili del Progetto Agritour.

 E allora…scarpe comode, zainetto in spalla, il Social Trekking è lì che aspetta chiunque si senta un camminatore responsabile e consapevole.

Informazioni e prenotazioni al link: http://www.socialtrekking.it/social-trekking-2019-a-schio/

RAFFAELE BASILE

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere