Spagna, auto sulla folla a Marbella. Escluso terrorismo, si tratta di uno scontro tra bande rivali

8
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MARBELLA, 29 MAGGIO - Paura a Marbella, dove domenica sera un’auto è piombata sull...

MARBELLA, 29 MAGGIO - Paura a Marbella, dove domenica sera un’auto è piombata sulla folla durante un party. L’episodio ha fatto subito scattare l’incubo del terrorismo, dopo i tragici fatti di Nizza, Berlino e Londra. Alcuni testimoni raccontavano di un'auto che si era lanciata intenzionalmente contro i turisti che affollavano la via principale della città andalusa. 

Dietro all'incidente, però, ci sarebbe una rissa che ha coinvolto alcuni turisti inglesi. Due persone che si trovavano a bordo dell'auto sono state subito arrestate. Secondo quanto riferito dal ministero dell'Interno spagnolo, l'autista del veicolo era un uomo che sarebbe risultato ubriaco.

L'incidente è avvenuto dopo le 21, quando si è acceso uno scontro tra due gruppi di inglesi durante uno ‘Champagne Party’. A quel punto la sicurezza del locale li ha allontanati ma una volta fuori hanno dato vita ad un tafferuglio. Quattro persone si sono poi allontanate e sono salite a bordo di un'auto.

Con il veicolo si sono lanciati contro i rivali a velocità elevata riuscendo a ferire tre persone. Dopo averli travolti si sono diretti verso l'autostrada, perdendo il controllo dell'auto nel tentativo di fuggire ad un posto di blocco della polizia e scontrandosi con un'altra vettura. Quest’ultimo incidente ha provocato altri quattro feriti ma ha consentito agli agenti di bloccare i fuggitivi.

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine thesun.co.uk)

InfoOggi.it Il diritto di sapere