• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Suor Orsola (Na): Ciclo di incontri "aperto" di Comunicazione Strategica con la Prof. della Volpe

Campania

NAPOLI, 11 OTTOBRE 2013 -  Riparte, lunedì 14 ottobre, il nuovo ciclo di lezioni della prof. della Volpe al Suor Orsola Benincasa di Napoli: "Studenti imprenditori di se stessi". Un ciclo di lezioni innovativa, tenuta con "Brand" nazionali e internazionali che interagiranno con gli studenti della nostra Università. Un percorso dove: Manager e imprenditori salgono in cattedra per testimoniare strategie d'impresa innovative.

Molta occupazione è creata dagli imprenditori. In Italia abbiamo una classe dirigente piuttosto "anziana", con un’età media superiore di circa 15 anni rispetto al resto d’Europa.

È necessario dare a quanti più giovani studenti è possibile quella “forma mentis” fatta di competenze e conoscenze utili a sviluppare una vocazione imprenditoriale, per governare innanzitutto il proprio progetto di vita. Come sostiene la prof. della Volpe, “fare impresa è insieme sogno, progettazione di una vision da parte di un imprenditore, organizzazione e comunicazione, idea creativa e condivisione del sogno insieme a un team e dentro un network. Il ciclo di lezioni di Comunicazione strategica, alternato a testimonianze aziendali, per gli studenti della Magistrale in Comunicazione pubblica e d'impresa, e per i curiosi di Ateneo, si snoderà tra management e comunicazione, individuando le potenzialità innovative delle imprese in un’area tra continuità e discontinuità, tra ordine e disordine, tra stabilità e cambiamento, tra sogno visionario e organizzazione, tra immaginazione e innovazione.

Il ciclo si inserisce nelle attività di Way Out, progetto creato e coordinato dalla prof. Maddalena della Volpe, teso allo sviluppo di una mentalità imprenditoriale. Il progetto si sviluppa nell'ambito di Scienza Nuova, il nuovo centro di ricerca dell'Ateneo.

L’obiettivo del ciclo è valorizzare negli studenti le potenzialità creative necessarie all’imprenditorialità nell’era digitale. Gli studenti, inoltre, misureranno la loro capacità comunicativa di un’idea imprenditoriale realizzando un pitch di tre minutiper avviare una start up da loro stessi ideata.

Un percorso, quello condotto dalla prof. della Volpe, decisamente innovativo e visionario. Unire la teoria universitaria con le esperienze di brand nazionali e internazionali, professionisti della comunicazione e case history “live” nelle aule dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, aprendosi all'interesse di studenti di diversi Corsi di Studio.

E’ così che gli studenti incontreranno imprese di successo come Sabox, multinazionali come Razorfish Healthware, e ancora, Piazza Italia, Pasta di Gragnano, le cartiere di Fedrigoni, dando spazio a incubatori d'impresa come 56Cube, ormai quotato in borsa. Nel programma anche una Lectio Magistralis, in collaborazione con Centromarca.

Nell’era del networking è impossibile trascurare la sinergia tra Università, Brand e professionisti del settore: l'idea è quella di un mashup 3.0.

La Redazione [MORE]