Turista francese morto nel Cilento: avviate le operazioni per il recupero della salma

1842
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
SAN GIOVANNI A PIRO, 19 AGOSTO – Questa mattina, all’alba, sono state poste in essere le operazi...

SAN GIOVANNI A PIRO, 19 AGOSTO – Questa mattina, all’alba, sono state poste in essere le operazioni per il recupero della salma di Simon Gautier, il  27enne turista francese disperso sui monti del Golfo di Policastro, nel Salernitano, dallo scorso 9 agosto.  

Le ricerche del turista erano state effettuate su un'area di 143 kmq,  tra i territori di Policastro, Scario e Punta degli Infreschi, zone caratterizzate da crepacci e percorsi impervi, difficili da raggiungere. Oltre alle squadre ufficiali di soccorritori, sono accorsi numerosi  volontari, nonché sono stati utilizzati i droni. Sfortunatamente, ieri il tragico epilogo: il corpo senza vita di Simon Gauter è stato ritrovato in una zona di Belvedere di Ciolandrea, nel comune di San Giovanni a Piro, in provincia di Salerno. La salma si trova in un crepaccio molto profondo e la morfologia del territorio rende le operazioni di recupero ostiche.   





Fonte immagine: ilgiornale

InfoOggi.it Il diritto di sapere