• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Barcellona, dopo 137 anni arrivano i permessi per il completamento della Sagrada Familia

Lazio > Roma

BARCELLONA, 8 GIUGNO - Dopo 137 anni dall’inizio dei lavori, la basilica della Sagrada Familia potrà essere ultimata. L’amministrazione comunale di Barcellona ha infatti concesso, dopo anni di trattative, il via libera per ultimare i lavori del tempio della cristianità spagnolo. Lo ha riferito ai giornalisti Janet Sanz, responsabile della pianificazione urbana: “Il consiglio è finalmente riuscito a risolvere un’anomalia storica della città”. 

L’edificio incompiuto, il monumento più visitato della città catalana, iniziato sul progetto dell’architetto Antoni Gaudí, raggiungerà così i 172 metri, diventando il più alto della città. Lo stesso Gaudí, nel 1885, aveva richiesto l’autorizzazione al municipio di Sant Marti, un villaggio ora assorbito da Barcellona, senza però ottenere risposta. Fino, appunto, a venerdì 7 giugno 2019.

Progettata da Gaudí, il celebre architetto catalano noto anche per il Park Guell, la Sagrada Familia è stata nominata patrimonio mondiale dell’Unesco nel 2005. La costruzione, finanziata esclusivamente da donazioni e biglietti d’ingresso, si concluderà nel 2026, in coincidenza con il centenario della morte dell’architetto spagnolo. La basilica è il monumento più visitato di Barcellona, con 4.5 milioni di persone nel 2017, e una delle principali attrazioni turistiche del Paese.

Claudio Canzone 

Fonte foto: musement.com