• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Cagliari, anziana uccisa a bastonate: fermato il figlio

Sardegna > Cagliari

ASSEMINI (CAGLIARI), 29 LUGLIO – Donna di 77 anni uccisa a bastonate all’interno della propria abitazione, ad Assemini, in provincia di Cagliari. Fermato il figlio quarantottenne, gravemente indiziato del delitto. 

L’omicidio si sarebbe consumato tra le mura domestiche. A scoprire questa mattina il corpo martoriato dell’anziana, la sua badante. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, che hanno effettuato gli accertamenti urgenti e irripetibili e avviato le indagini. Secondo quanto trapelato, la vittima sarebbe stata uccisa a colpi di bastone e finita con un’arma bianca. 

Gli inquirenti hanno indirizzato fin da subito i sospetti su uno dei due figli della settantasettenne. Sembrerebbe che madre e figlio vivessero sotto lo stesso tetto, in un’abitazione rurale in località “Sa Cannada”. Si ipotizza che il brutale ed efferato omicidio sia avvenuto nella giornata di ieri, ma soltanto l’autopsia potrà chiarire il momento del decesso. 

Tra vittima e offender potrebbe esserci stata una violenta discussione, culminata in un’aggressione mortale. Il cadavere della donna è stato trovato in giardino dalla badante questa mattina alle 9. Da accertare se l’omicidio sia stato compiuto in casa o all’esterno. Tutta l’area è stata transennata per consentire alle autorità di svolgere i dovuti accertamenti e tentare di ricostruire l’esatta dinamica dell’efferata azione omicidiaria. 

Luigi Cacciatori