Champions League, Roma - Cluj: Probabili formazioni e presentazione del match

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ROMA - Lo spettacolare gol vittoria di Vucinic contro la corazzata Inter ha risollevato la “Lu...

ROMA - Lo spettacolare gol vittoria di Vucinic contro la corazzata Inter ha risollevato la “Lupa” da una situazione tutt’altro che rosea. Ranieri allontana così lo spettro di Leonardo e, su Trigoria, spira una ventata di entusiasmo che mancava ormai da tempo immemore.

La Roma non deve assolutamente cullarsi sugli allori, anzi deve tenere alta il livello di concentrazione: oggi all'Olimpico sbarca il Cluj, nella seconda sfida del girone preliminare di Champions League. Dopo la batosta di Monaco, la “Lupa” non può fallire: servono assolutamente i tre punti.

L’INTERVISTA - Claudio Ranieri, nella classica conferenza stampa prepartita, è tornato sulla vittoria di domenica sera contro l’Inter, considerandola il punto di partenza per la Roma che verrà: "La vittoria contro l'Inter è stata importante per dare ancora più convinzione, per dare al gruppo quella speranza che stava perdendo. Prima eravamo convalescenti, ora vorrei già volare. I ragazzi hanno sofferto ma hanno continuato a lottare, siamo entrati finalmente nella dimensione del campionato e vogliamo restarci, ma non possiamo dimenticare l'inizio amaro”.

“Tutto questo ci porta alla Champions League, sappiamo quanto i tifosi ci tengano. Affrontiamo i campioni di Romania - prosegue il soldatino del Testaccio - che già due anni fa hanno vinto qui a Roma con due gol di Culio che giocherà anche domani. Dovremo essere bravi per batterli. Siamo stati scottati una volta, adesso saremo pronti e reattivi. Farci sorprendere di nuovo sarebbe da tonti...". Gara decisiva? "No, ma molto delicata. Dobbiamo batterli per andare a tre punti e per continuare su questa strada con serenità, determinazione e anche molta calma. Loro si copriranno dietro e ripartiranno con giocatori veloci, dovremmo essere molto rapidi nella circolazione e molto attenti a sfruttare le loro indecisioni".

PROBABILI FORMAZIONI

  • ROMA (4-2-3-1): Lobont, Cassetti, N.Burdisso, Mexes, Riise, De Rossi, Pizarro, Menez, Perrotta, Vucinic, Totti. ( A disp.: Doni, Castellini, Juan, Brighi, Baptista, Adriano, Borriello). All.: Ranieri
  • CLUJ (4-4-1-1): Stancioiu, Panin, Alcantara, Cadu, Rada, E.Dica, Costa, Kone, Culio, Bastos, Traore. (A disp.: Nuno Claro, Tony, Piccolo, Edimar, Sforzini, Hora, De Zerbi). All.: Cartu.
  • ARBITRO: Jonas Eriksson (Sve).

M.R,

InfoOggi.it Il diritto di sapere