• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Cinema e volontariato, alchimia che "Si può fare"

Campania

NOCERA INFERIORE, 1 APRILE - Si è svolto il 30 marzo dalle ore 9,30 presso la Sala Polifunzionale della Galleria Maiorino di Nocera Inferiore l'evento di apertura di "Volontariato Experience: Cinema e Solidarietà in Movimento", organizzato dall'Arci Uisp "A. Simeon" (ente capofila) e da "Le Alchimie" ONLUS di Nocera Inferiore in collaborazione con l'Arciragazzi di Salerno.

L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Nocera Inferiore, dalla Provincia di Salerno e dall'Ufficio Provinciale Scolastico ed è risultato vincitore nell'ambito di "Bandi di Idee 2010" promosso da Sodalis - Centro Servizi per il Volontariato di Salerno. [MORE]

In una sala completamente gremita per la presenza di duecento tra studenti ed accompagnatori, i referenti del progetto, introdotti dal giornalista Salvatore De Napoli, hanno prospettato le attività dei mesi a venire. Il cuore della manifestazione consisterà nel laboratorio per le scuole "Attori del Cambiamento", a cura de "Le Alchimie", che consisterà nell'applicazione della tecnica del Teatro dell'Oppresso di Augusto Boal al cinema: i ragazzi analizzeranno un corto, lo smonteranno e lo riscriveranno, per poi interpretarlo essi stessi in una versione modificata che ne risolva i conflitti sociali contenuti.

"Si tratta di un laboratorio cine-teatrale d'avanguardia" - ha spiegato il Presidente de "Le Alchimie" Antonio Maiorino - "in cui il formato consueto del cineforum viene svecchiato con il coinvolgimento diretto dello spettatore, che diventa spett-attore. Si cresce col cinema, si cresce con l'azione".

"L'Arci Uisp A. Simeon è da tempo impegnata nel sociale attraverso il cinema" - aggiunge il Presidente dell'ente capofila, Michele Perilli - "perchè riteniamo che possa favorire il dialogo e portare alla luce tematiche spesso poco discusse".

Nella stessa mattinata, i ragazzi sono stati coinvolti in un primo laboratorio in diretta sul film "Si può fare" di Giulio Manfredonia, con un forum sulla legge Basaglia e sull'integrazione a cui i giovani studenti hanno partecipato con entusiasmo da vendere. Gli istituti che hanno aderito al progetto sono le scuole medie "Ilaria Alpi" e "Solimena-De Lorenzo" di Nocera Inferiore, nonchè "Don Milani" di San Valentino Torio.