• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Disabili e trasporto negato, scatta la risarcibilità

Toscana

13 FEBBRAIO 2013 - Se la burocrazia nega un diritto a un disabile, siamo in presenza di un danno che può essere risarcito come pregiudizio psicologico e morale. Il Tribunale Amministrativo delle Marche ha recentissimamente enunciato in una propria sentenza alcuni principi importanti, in caso di trasporto negato a una persona disabile, da parte della Pubblica Amministrazione.


Il caso di cui si era occupato il Tribunale riguardava una ragazza portatrice di handicap, alla quale era stato negato il servizio di trasporto scolastico da parte del Comune. E’ stato riconosciuto un pregiudizio risarcibile, cagionato ingiustamente ai genitori della disabile.

Un servizio assistenziale - previsto dalla legge - non può essere negato solo per ragioni burocratiche, costringendo la famiglia a provvedere da sé. [MORE]


Avv. Raffaele Basile
.