Germania, rientrato allarme bomba nel municipio di Gaggenau

498
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BERLINO, 3 MARZO - È rientrato l’allarme bomba nel municipio di Gaggenau, la citta...

BERLINO, 3 MARZO - È rientrato l’allarme bomba nel municipio di Gaggenau, la cittadina tedesca che ieri avrebbe dovuto ospitare un comizio del ministro della giustizia turco, Bekir Bozdag. L'edificio è stato evacuato all'alba, dopo che una telefonata anonima aveva annunciato la presenza di un ordigno nella sede municipale. 

In tarda mattinata l'allarme è però rientrato. Nel corso delle perquisizioni la polizia non ha trovato nulla di sospetto nell'edificio. Secondo i media tedeschi, è certo il collegamento tra il falso allarme e la disdetta di ieri della manifestazione. Nella telefonata infatti, l’uomo minacciava di far saltare l'edificio a causa della cancellazione della tappa dell'emissario di Erdogan, in Germania per promuovere il referendum costituzionale del 16 aprile sul presidenzialismo.

Il ministro Bozdag è ripartito immediatamente per la Turchia, rifiutandosi di incontrare il suo omologo tedesco, Heiko Maas, con cui doveva discutere del caso Yuzel, il giornalista della Welt trattenuto in un carcere turco da lunedì scorso. In serata ad Ankara è stato convocato l'ambasciatore tedesco, Martin Erdmann.

 

Giuseppe Sanzi

(fonte immagine cdn.rt.com)

InfoOggi.it Il diritto di sapere