Intervista a Robie C.

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Abbiamo incontrato Robie C. per alcune domande sul suo nuovo progetto Robie C. The Show Come &egrav...

Abbiamo incontrato Robie C. per alcune domande sul suo nuovo progetto Robie C. The Show

Come è nata l'idea per il tuo nuovo progetto?
Dalle biografie si può leggere che ho fatto già parecchi progetti, non sono cosi nuovo nella scena musicale, e sono sempre molto contento dei progetti ed esibizioni che regolarmente posso fare.
Ho pensato che sarebbe ora di fare qualcosa di nuovo, quindi questo progetto, che mi porta più vicino ai fan. Con questo progetto la mia creatività e la mia personalità vengono espresse ancora meglio.
Le idee per Robie C. rispettivamente Robie C. “The Show” mi sono venute in Italia, dove spesso ho le mie fasi creative.
Ogni tanto scendo in Calabria per potermi rilassare, questo mi dà l’impulso necessario per provare nuove strade.

 

Che età avevi quando iniziò l’era della discotecha anni 80? Come l’hai vissuta ?
I miei fratelli maggiori in quel periodo avevano l’età giusta per poter vivere quel periodo, io purtroppo ero troppo giovane. Naturalmente sono stato molto influenzato, perche se dalla mattina alla sera senti music Pop-Rock, musica italiana, non hai più scampo «ride».
La musica mi ha inlfuenzato molto perché o volevo o no, dovevo ascoltare, ha cambiato la mia vita. Alla fine sono rimasti tanti imrpessioni positive, altrimenti non sarei diventato cantante.

Come fai la tua scelta dei brani, é perché propio questi ?
La scelta dei brani nascondo, gli anni 80 dai miei fratlli che allora ascoltavano questi pezzi, dai miei genitori che ascoltavono tanta musica italiana anni 60,70, poi naturalmente brani e artisti di quel epoca che mi hanno impressionato.
La scelta e grandissima, ci sono tanti brani, ho fatto tante ricerche su youtube, guardato i video ascoltato i brani. Dato che scrivo anche io lo trovo molto emozionante e una grande sfida non spezzare il cuore del brano mantenendo il suo mood e le sonorità, poi trovare il giusto timing. Sicuramente e anche difficile, trovare il gusto delle persone, é a anche sempre un provare alla fine.
Alcuni ovviamente non hanno concipito bene cosa vuol dire fare una Cover.
Cosi colgo le scelte dei brani, naturalmente ed infine con il moi management e produttori.


Cosa ti ha spinto di fare come uno dei tuoi primi brani Together Forever ?
Il brano mi fa sentire molto allegro é un brano svelgio, spenzierato parla d’amore é molto ballabile. Il brano giusto per concludere l’anno, con tutto quello che sta succedendo nel mondo volevamo fare rallegrare e ballare la gente. Poi il produttore Eric Pi che vive in Austria ci ha mandato questa bella Versione alla quale non potevo trattenermi.

 


Quale e il tuo brano preferito degli anni 80 é di quale vorresti farne un’altra cover ?

Colgo le decisioni cosi :
Facciamo delle ricerche di quel periodo dove il brano fù pubblicato
Quali emozioni ci lascia il brano e soprattuto qualie emozione lascia a me.
Quali emozioni abbiamo quando ascoltiamo i vari brani e quali idee ci vengono
Secondo questi impressioni, una sensazione fatta di pancia viene deciso in quale direzione andiamo, piu meno cosi facciamo le nostre scelte.

Robie, come sono venuto a sapere stai lavorando ad un Album?
Si, il moi team ed io stiamo lavorando dal 2014 al progetto, siamo un team giovane con vari management.
L’idea e nata nel 2014 sull autostrada tra milano e zurigo dopo un evento, il moi team delle rc-music records insieme alla Champions Productions V. I. P Networks GmbH ci siamo incontrati varie volte e cosi abbiamo potuto iniziare molto velocemente con il progetto.
Appena sarà deciso anche dalla commissione dei Swiss Music Award chi potrà salire come Showact sul palco, potrò darvi ancora maggior informazioni.

Qualche anticipazione sul album?
Non posso dire tanto, perche non melo permettono. L’unica cosa che posso dire é che stiamo lavorando già anche al prossimo singolo che sarà una sorpresa un bel duetto, il quale non vedo l’ra che viene lanciato.

In quali paesi sono stati pubblicati i tuoi ultimi singoli e dove fate promozione?
Sono molto contento di poterlo dire i brani vengono promozionati in Italia, Germania, Austria, Francia, Belgio é Svizzera.

La differenza tra i media Italiani e svizzeri?
I Media italiani secondo me sono piu impulsivi, curiosi e hanno piu coraggio di tanti media svizzeri.
Per questo i media stranieri sono più interessanti per noi invece che per esempio i media svizzeri.
Nuove idee come anche nuovi artisti hanno piu spazio al estero invece che nella stretta svizzera.
Media stranieri hanno piu coraggio é si contradicono meno.
Poi la mia seconda residenza e in Italia un mio vantaggio, sono già integrato essendo italiano.

Dove trascorri il natale?
Questo anno lo trascorro tranquillamente con la mia famiglia, a casa dei mie genitori. Una festa normale e tranquillo con molto buon cibo «ride»
Augutr a tutti una bella Festa ed un nuovo anno pieno di successo e felicità e tanto amore.

Robie C. lo potete seguire anche su www.robiec.com www.instagram.com/robie_c

 

Filippo Coppoletta

 

InfoOggi.it Il diritto di sapere