• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

L'avanzata delle donne

Lazio

Chi alla fine del 2011 ancora sostiene che una brava mamma non possa essere anche un ottimo manager o un politico di primo livello, è fuori strada, tanto che l'ingresso delle donne in politica ed in economia, è un fenomeno in via di sviluppo.[MORE]

 Lo dimostrano contemporaneamente l'aumento della presenza femminile nelle amministrazioni delle grandi città e l'approvazione della legge che apratire dal 2012, stabilisce in Italia, quote rosa nei consigli amministrativi delle società e partecipazione politica. Per un paese come il nostro, in cui non è mai esistita devvero un'ugluaglianza fra uomo e donna, questo è un segnale a dir poco positivo.

Ci si aspettano dunque a breve termine, provvedeimenti sociali ed economici sul territorio che facilitino l'ingresso al lavoro delle donne, ed il mantenimento del posto di lavoro anche dopo la maternità. Che non siano soltanto vane promesse, come purtroppo conferma anche quest'anno l'Osservatorio ONU: "La legge, malgrado ciò che si dica, non è uguale pre tutti e le donne ocntinuano ad essere le più svantaggiate. I crimini commessi contro di loro non vengono denunciati, e questo è un grave problemas in tutte le regioni del mondo" .

 

Laura Sallusti