Palermo, imprenditore di 84 anni trovato morto in casa dalla donna delle pulizie: è giallo

855
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
TERRASINI (PALERMO), 9 SETTEMBRE – Un uomo di 84 anni è stato trovato morto nella sua residenza e...

TERRASINI (PALERMO), 9 SETTEMBRE – Un uomo di 84 anni è stato trovato morto nella sua residenza estiva a Terrasini, Palermo. A scoprire questa mattina il corpo senza vita dell’imprenditore italoamericano, la donna delle pulizie. È giallo sulle cause del decesso, ma la pista privilegiata sembrerebbe quella della rapina finita in tragedia. L’appartamento dell’uomo è stato trovato interamente a soqquadro. 

La vittima viveva negli Usa, ma durante il periodo estivo amava trascorrere le vacanze nel suo paese natio. Quando la signora delle pulizie è entrata nell’appartamento, ha realizzato che nella notte poteva essere accaduto qualcosa di terribile: mobili e suppellettili in disordine e poi la drammatica scoperta del cadavere del suo datore di lavoro, che giaceva nel letto. 

Sul posto, nella centralissima via Venezia, è arrivato il personale del 118, che ha potuto soltanto accertare la morte dell’imprenditore, e i Carabinieri. Poco dopo, anche la Scientifica è giunta sulla scena del crimine per i dovuti accertamenti e il medico legale. Da una prima ispezione cadaverica, la salma dell’anziano non presenterebbe ferite evidenti e i segni di una morte violenta. Al momento nessuna ipotesi può essere esclusa ma viste le condizioni in cui è stato trovato l’appartamento, la pista privilegiata potrebbe essere quella di una rapina culminata in omicidio. Non è neanche da escludere, fino a quando non verrà ricostruita la dinamica dell’evento e accertate dall’autopsia le cause del decesso, che la scena del crimine possa essere stata intenzionalmente alterata allo scopo di depistare le indagini. 

Luigi Cacciatori 


InfoOggi.it Il diritto di sapere