• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Perché la banca on line conviene di più rispetto alla solita banca?

Lazio > Roma

Perché la banca on line conviene di più rispetto alla solita banca?

Anche se qualcuno è ancora restio a passare alla banca on line, sono sempre di più coloro che invece la scelgono per la gestione delle proprie finanze. Ad intimorire i più è il fatto di non poter rivolgersi personalmente all’istituto bancario fisico per rapportarsi con il personale della banca. Il fatto di non avere di fronte un edificio e una banca tangibili per alcuni equivale affidarsi un po’ al vento. In realtà, ovviamente, non è esattamente così e, infatti, le nuove generazioni o quelle comunque che hanno oggi al massimo 50 anni (a grandi linee), le stanno scegliendo a discapito delle vecchie banche tradizionali.

Vantaggi della banca on line

I vantaggi che spingono i clienti a scegliere le banche online sono diversi. Innanzitutto si tratta di conti a zero spese. La banca on line, infatti, fornisce il servizio della banca classica senza che il cliente debba sostenere i costi che siamo abituati a ritrovarci in conto con cadenza mensile e/o annuale, per il solo fatto di avere un conto aperto, per l’avere una carta di credito e per altri servizi. In alcuni casi persino l’imposta di bollo se la accolla l’istituto bancario.

A costo zero, quindi, si hanno gli stessi classici servizi di una banca. Come se non bastasse è possibile, anzi d’obbligo, gestire tutto comodamente dal proprio device. La comodità, quindi, è l’altro grande vantaggio delle banche on line. Non ci sono orari, non c’è vincolo geografico: tutto è a portata di mano con il proprio smartphone, con il pc o il tablet.

C’è bisogno d’aiuto o di una consulenza di un professionista? La banca online benché non fisicamente di fronte agli occhi del cliente, c’è ed è pronta ad accorrere in suo aiuto per presentare i prodotti finanziari, per problemi di gestione, per dubbi e perplessità.

Attenzione a chi ci si affida

Il fatto di non avere di fronte un istituto bancario dove andare a bussare in caso di problemi diventa uno svantaggio se non si sceglie una banca on line affidabile. Prima di aprire il conto online, quindi, bisogna selezionare la banca con molta attenzione, valutando sì l’offerta, ma anche la sua solidità. Le voci contrattuali vanno lette con attenzione, anche se sono quelle in fondo alle ultime pagine oppure se sono scritte a caratteri piccoli, piccoli.

Per cosa si usa il conto? Quali sono le operazioni che si prevede di eseguire? In base alle risposte a queste domande bisognerà ricercare le condizioni contrattuali del conto che si è scelto, per non incappare in brutte sorprese per il proprio portafogli. Qualche esempio di voci da verificare sono: il costo dei bonifici e il costo del prelievo allo sportello, senza dimenticare di individuare dove sono gli sportelli atm utilizzabili a questo scopo senza spese aggiuntive. Una buona banca online garantirà eccellenti livelli di sicurezza per mettere al sicuro i clienti e i loro conti.

Se desiderate un conto vantaggioso e a costo zero, non vi resta che abbandonare la vecchia banca e cavalcare l’onda dell’evoluzione digitale, passando ad una banca online. Per Natale, per esempio, Widiba una banca on line rinomata, sta proponendo delle offerte veramente imperdibili, eccole: https://www.widiba.it/banca/online/it/home.