Piazza Affari, Resoconto della giornata (17/12/2012)

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MILANO, 17 DICEMBRE 2012 – La settimana finanziaria si apre con le Piazze europee che archivia...

MILANO, 17 DICEMBRE 2012 – La settimana finanziaria si apre con le Piazze europee che archiviano la seduta miste: a Piazza Affari l'indice FTSE MIB chiude in progresso dello 0,61%; Francoforte (+0,11%); Madrid chiude di misura sopra la parità (+0,2%). In flessione, Parigi (-0,14%); Londra (-0,16%). In lieve calo lo spread tra Btp e Bund tedesco, che si ferma a quota 319 punti base, rispetto ai 320 della chiusura di venerdì. In flessione anche il rendimento sulla scadenza decennale italiana che si è assestato al 4,56%.

A Milano, a sostenere il listino principale, il comparto dei bancari: Mps (+6,09% a 0,2161 euro); Bper (+3,22% a 5,07 euro); Bpm (+1,39% a 0,4365 euro); Banco Popolare (+2,6% a 1,182 euro). Bene anche Fiat (+3,36% a 3,752 euro); A2A (+2,26% a 0,4259 euro); Mediaset (+2,3%) e Finmeccanica (+1,3% a 4,2060 euro). Chiudo sul terreno positivo anche gli energetici (Eni +0,22%, Enel +0,65%). Segno rosso per Telecom Italia (-1,13%).
Infine, sul mercato dei cambi, l'euro in aumento a 1,3163 dollari, rispetto ai 1,3136 venerdì. In progresso anche il petrolio sale dello 0,93% a 87,54 dollari. 

Rosy Merola

InfoOggi.it Il diritto di sapere