• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Scoperta una nuova supernova nell'Orsa Maggiore

La notizia è ormai certa e confermata da vari telescopi, ma stasera siete tutti inviati a verificarla con l’ausilio di un piccolo telescopio: nella galassia M82, la “galassia sigaro” dell’Orsa Maggiore è stata osservata una supernova di tipo Ia. [MORE]


La scoperta è stata effettuata dal professore inglese S. J. Fossey mentre affrontava una lezione visuale con suoi alcuni studenti nell’osservatorio dell’University College di Londra ed è avvenuta nella notte del 21 gennaio.


La peculiarità: questa supernova è la più vicina a noi (12 milioni di anni luce di distanza) dopo quella del 1987 osservata nella Nube di Magellano (a circa 11 milioni di anni luce). Al momento della scoperta la supernova avrebbe raggiunto al luminosità apparente di +11.7 magnitudini, ma in queste notti dovrebbe diminuire (quindi la sua luminosità intrinseca aumentare), dando la possibilità anche ad appassionati di “piccolo calibro”, muniti di telescopi di 10 centimentri di diametro o anche con un binocolo, di poter osservare il nuovo astro. La nuova supenova è stata battezzata come SN 2014J.

Coordinate:

 R.A. = 09 55 42.15,
Decl.= +69 40 25.8 (2000.0)
21" a sud del centro di M82
 

Se siete interassati ad approfondire il concetto di supernova di tipo Ia vi segnalo il link di un blog molto interessante:
http://www.quantizzando.org/2013/04/chandrasekhar.html

Luca Tiriolo