Spagna, incendio a Gran Canaria: evacuate 8mila persone

861
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
In Spagna, a Gran Canaria, un vasto incendio ha reso necessaria l’evacuazione di circa 8mila perso...

In Spagna, a Gran Canaria, un vasto incendio ha reso necessaria l’evacuazione di circa 8mila persone. Le fiamme divampate sabato pomeriggio hanno avuto origine presso la cittadina di Valleseco ed hanno  bruciato circa 3.400 ettari di vegetazione. Attualmente circa 600 persone, tra vigili del fuoco, militari e volontari, sono impegnate nelle  operazioni per arginare i roghi, con l'ausilio di nove elicotteri e due aerei. Nonostante l’enorme dispiegamento di forze, le autorità hanno reso noto che ci sono alte probabilità che l'incendio possa estendersi. Sull'isola le condizioni climatiche sono caratterizzate da temperature che sfiorano i 40 gradi,  forti venti e scarsa umidità. Il fronte principale dell'incendio si trova nel parco naturale di Tamadaba, che si estende per 7.500 ettari all'interno di un'area dichiarata dall'Unesco Riserva della Biosfera.

“Stiamo affrontando una situazione complessa nella quale la sicurezza delle persone è la priorità”, ha dichiarato Angel Victor Torres, presidente della regione delle Canarie.

È il del secondo incendio divampato sull'isola atlantica nell'arco di una settimana.




Fonte immagine: urbanpost

InfoOggi.it Il diritto di sapere