Totò Schillaci diventa Boss della Mafia

156
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Dal titolo sembrerebbe uno scoop o ancor peggio un articolo di cronaca da far rabbrividire. Ma prim...

Dal titolo sembrerebbe uno scoop o ancor peggio un articolo di cronaca da far rabbrividire.
Ma prima che arrivino le smentite dell’interessato, specifichiamo meglio che l’ex campione della nazionale diverrà veramente boss di una cosca mafiosa, ma solo e unicamente per il piccolo schermo.
Ebbene, dopo la prima esperienza televisiva dell’azzurro con l’Isola dei Famosi, è arrivato il momento di una “parte” più impegnativa, in cui l’eroe di Italia ’90 si dovrà cimentare in un ruolo ancora più complicato e non facile da interpretare.
Lo ha annunciato il produttore Petro Valsecchi, che nella prossima stagione della fiction Squadra Antimafia-Palermo ha scelto il calciatore come interprete di un crudele e sanguinario boss mafioso.
Valsecchi non è nuovo a queste scelte di personaggi eclatanti, già nel 2008 aveva scelto Fabrizio Corona, appena uscito di prigione, come killer.
La scelta di Schillaci, probabilmente, sarà dovuta al fatto che lo stesso è stato testimone dell’accusa in un processo di mafia “vero” al tribunale di Palermo.
Le riprese della nuova serie partiranno a cominciare dal prossimo ottobre nel capoluogo siciliano, aspettiamo con ansia di vedere se sarà un successo o un fallimento.
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere