• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Venezuela, attentato contro Maduro: illeso. VIDEO

Friuli Venezia Giulia

CARACAS, 5 LUGLIO - Nella notte italiana c'è stato un attentato a Caracas durante le celebrazioni della Guardia Nazionale. Droni carichi di esplosivo sono esplosi a poca distanza dal presidente venezuelano Nicolas Maduro, ferendo sette persone. Maduro è illeso. [MORE]


La diretta tv stava inquadrando la massima carica venezuelana mentre parlava alla nazione: improvvisamente, però, alcuni iniziano a guardare verso l'alto e successivamente si sente uno scoppio. Maduro smette di parlare, la regia stacca su un'inquadratura ampia e si vedono i soldati rompere le righe, scappando.


Jorge Rodriguez, ministro delle Comunicazioni, ha riferito qualche minuto più tardi che si è trattato di un attentato terroristico ma che il presidente Maduro è "incolume", portato via dalla scorta. "Esattamente alle 17.41, si sono udite alcune esplosioni che si è potuto verificare riguardavano artefatti volanti di tipo drone che contenevano cariche esplosive e che sono esplosi vicino al palco presidenziale ed in alcune zone residenziali", ha detto Rodriguez: i droni "hanno causato il ferimento di sette persone".


Maduro ha tenuto un discorso successivo all'attentato in cui ha colpevolizzato la destra venezuelana e il presidente colombiano Santos, che, tramite un uomo del governo, ha immediatamente negato qualsiasi accusa. Maduro ha inoltre sottolineato come i finanziatori dell'attentato si trovino a Miami, chiedendo dunque aiuto a Trump.

[Foto: efectoespejo.com]

Danilo De Rosa