Polizia di Stato-Unicef, Progetto "Bangladesh-proteggere i bambini lavoratori e di strada"

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CATANZARO, 7 OTTOBRE 2013 - Prosegue la collaborazione della Polizia di Stato al fianco dell’U...

CATANZARO, 7 OTTOBRE 2013 - Prosegue la collaborazione della Polizia di Stato al fianco dell’UNICEF, che anche quest’anno devolverà il ricavato della vendita dei calendari ad un progetto umanitario in favore dei minori, per realizzare un percorso di reinserimento sociale dei bambini e degli adolescenti lavoratori o che vivono sulla strada nei principali centri urbani del Bangladesh. Le attività riguarderanno assistenza diretta, sostegno a istituti di accoglienza, sensibilizzazione sociale e cooperazione con le autorità locali.

Il Calendario della Polizia di Stato per l’anno 2014 sarà realizzato con immagini estrapolate e acquisite da documentazione video/fotografica relativa ad attività autentiche realizzate dagli operatori della Polizia di Stato e da professionisti del settore nell’immediatezza del fatto.

Le 12 immagini racconteranno fatti di cronaca in cui sono impegnati gli uomini e le donne della Polizia di Stato: verranno ricordati gli episodi più avvincenti, sia di contrasto alla criminalità che di soccorso pubblico, ma anche gli interventi ordinari.

Il ricavato della vendita dei calendari 2014 sarà devoluto integralmente al progetto “Bangladesh-proteggere i bambini lavoratori e di strada” allo scopo di realizzare attività di integrazione e reinserimento sociale.

La vendita dei calendari della Polizia di Stato 2013 ha permesso di devolvere circa 116mila euro al progetto Unicef “Acqua e igiene nelle scuole” in Tanzania.

La grande adesione già dimostrata negli anni passati, può essere ripetuta anche quest’anno con un gesto di solidarietà che veda ancora una volta la partecipazione dei cittadini e la Polizia di Stato al fianco delle associazioni che profondono il loro impegno per una migliore qualità della vita indirizzata ai bambini e ai soggetti deboli e bisognosi.

Per prenotare ed acquistare il calendario è necessario rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questura di Catanzaro, al quale richiedere eventuali informazioni, dal lunedì al venerdì, al numero 0961-889584 o alla casella di posta elettronica istituzionale urp.quest.cz@pecps.poliziadistato.it.

Il calendario è disponibile in due formati: la versione da parete al costo di 8 euro e quella da tavolo, al costo di 6 euro.

Le prenotazioni dovranno essere effettuate entro il 18 ottobre 2013, consegnando all’U.R.P. la ricevuta di versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a “Unicef Comitato Italiano”, indicando come causale “Calendario della Polizia di Stato 2014 per il progetto Unicef in Bangladesh”, specificando la tipologia e il numero dei calendari ordinati (ad esempio n.2 calendari da tavolo, n.1 da parete).

Sarà cura dell’U.R.P. comunicare agli interessati l'inizio della distribuzione dei calendari prevista nel prossimo mese di dicembre.

Notizia segnalata da Ufficio stampa Questura Catanzaro

InfoOggi.it Il diritto di sapere