"Chi siete?" di Doriana Vovola, ponte tra Oriente ed Occidente a S. Lazzaro degli Armeni [Foto]

83
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Riceviamo e pubblichiamo Memorie e musica armene e “Chi siete?” di Doriana Vovola, pont...

Riceviamo e pubblichiamo
Memorie e musica armene e “Chi siete?” di Doriana Vovola, ponte tra Oriente ed Occidente a S. Lazzaro degli Armeni
VENEZIA - L’ Arcivescovo e filosofo armeno di Istanbul Boghos Levon Zekiyan, insignito da Papa Francesco in occasione del Centenario del Genocidio Armeno, la drammaturga per i diritti umani Doriana Vovola, di calibro internazionale e pluripremiata, che con il suo libro “Chi siete?” unisce l’ Occidente e l’ Oriente e ildudukista armeno Aram Ipekdjian, interprete sonoro delle Messe a S. Pietro di Papa Francesco si uniscono il 24 maggio 2016 alle ore 17 al monastero mechitarista dell’ isola S. Lazzaro degli Armeni (Venezia) per dare vita ad un evento unico tra filosofia armena e non solo, teatro, musica armena e riflessione su temi d’ attualità ed eterni quali memoria, libertà e prigionia da persecuzione, fratellanza, negazionismo, resistenza spirituale, identità, genocidio. 


Una Lezione toccante, appositamente ideata, dell’ Arcivescovo Boghos Levon che ruoterà attorno al libro di D. Vovola “Chi siete?” (Europa edizioni) che tratta di prigionia e libertà psichica e fisica, elettricità emotive e perdita di baricentro esistenziale. Sensitività, poesia, filosofia e mistica in paradigma teatrale come atto di presenza verso popoli, etnie, culture, sensibilità devastate dalle persecuzioni e dalle guerre... un libro che, con successo di pubblico e critica, mette d' accordo le culture umane del mondo, dall' ebraica alla tibetana, dall' armena alla nativa americana.

Doriana Vovola, autrice e attrice che reciterà frammenti del libro in dialogo con le melodie del duduk del Maestro Ipekdjian, ha all' attivo, tra i molti successi, la scena alla Biennale di Venezia 2015- Padiglione Tibet e i prestigiosi “Premio Eudonna 2013/2014” per le eccellenze femminili europee - sezione speciale drammaturgia e “Premio Italia Diritti Umani 2013” - Amnesty International e Free Lance International Press.

Il duduk è un antico strumento musicale armeno che custodisce e sprigiona la memoria sonora del suo popolo e che l’ Unesco ha dichiarato “patrimonio orale e intangibile dell'umanità”.

L’ Isola di S. Lazzaro si raggiunge col traghetto che parte da Piazza S. Marco, Venezia.

InfoOggi.it Il diritto di sapere