Con Star Comics arriva l'atteso One Piece n. 89

645
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Roma, 11 febbraio - Pare proprio che la ciurma di Cappello di Paglia saluterà i propri fans a ...

Roma, 11 febbraio - Pare proprio che la ciurma di Cappello di Paglia saluterà i propri fans a breve. La notizia, diffusa dallo stesso autore di One Piece, il mangaka Eiichiro Oda, e da lui, dopo aver gettato nello sconforto milioni di lettori, naturalmente smentita, non ha affatto creato sconforto invece in casa Star Comics. 

I tipi dell’editore umbro hanno infatti portato in fumetteria il n. 89 della serie regolare di questo manga, confermando per il mercato italiano la distribuzione di questo fumetto da record. 

Oda, che in Giappone ha da poco fatto uscire il n. 91 della serie, ha precisato che il suo fumetto durerà poco più di cento volumi, concludendo la saga con un finale che si porta dietro da quando frequentava al liceo, anni da cui lo stesso autore fa partire la fortunata ispirazione che gli consentì di dedicarsi alle storie dei personaggi che, ormai tra Cappello di Paglia e ciurma, sono diventati un mito planetario. 

Considerando sottotrame ed elementi ancora in sospeso da sviluppare e poi inserire nella continuity della saga, sia i fans, che gli editori stranieri di One Piece hanno dubbi sul fatto che Oda riesca a concludere questo manga piratesco nel giro di un paio d’anni. 

Se le cose stessero davvero così, allora il finale può essere previsto per il 2021, data che a quanto pare l’autore ritiene comunque veritiera. 

Nell’attesa, c’è da godersi questo n. 89 in cui lo stesso Oda risponde alle domande più o meno sensate dei suoi fans, rivelando curiosità divertenti e interessanti su questo nuovo episodio. 

Numero quindi da non perdere, anche perché One Piece ha confermato i suoi record di vendita, rivelandosi il manga in assoluto più venduto del 2018.

Maurizio LOZZI


InfoOggi.it Il diritto di sapere