• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Coronavirus: Presidi, norme per alunni che tornano da Cina 'Istituzioni e protocolli'

Lazio > Roma

ROMA, 29 GEN - "Le scuole hanno bisogno di indicazioni su come comportarsi nei confronti degli studenti che sono stati in Cina e stanno rientrando in questi giorni in Italia. Ricevo continuamente richieste da parte di dirigenti scolastici che mi pongono questa domanda: 'Serve applicare dei protocolli particolari di prevenzione visto il proliferare del Coronavirus in Cina?' Vorremmo che eventuali protocolli fossero decisi dalle istituzioni competenti.

Altrimenti si rischia la frammentarietà degli interventi da parte dei singoli istituti, tra chi potrebbe chiedere il certificato medico e chi di dilazionare l'ingresso a scuola dopo 10 giorni dal rientro in Italia". Lo dichiara il presidente dell'associazione nazionale presidi (Anp) di Roma Mario Rusconi.

Rusconi riferisce di aver "sentito sia l'Istituto Superiore di Sanità, sia l'assessorato alla Sanità della Regione Lazio" a cui "ha rappresentato le nostre difficoltà. Oggi vi sarà un incontro tra l'assessorato della Regione Lazio e l'Iss per fornirci delle indicazioni nella giornata di domani".