• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Dove posso incontrare Dracula? Chiedilo alla NPE

Lazio > Roma

Roma, 29 marzo 2020 -  Volete sapere dove trovare i non-morti succhiasangue arcinoti, leggendariamente parlando, come Vampiri? Basta chiederlo alla NPE che, in un approfondito quanto dettagliato, volume riesce a trasportarvi in un viaggio assolutamente inedito e, particolarmente, inquietante che, attraverso uno stile decisamente non lugubre, ma invece divertente, vi farà incontrare e scoprire i luoghi vampireschi e i loro pallidi padroni di casa. 

Il tutto accade con un escamotage davvero originale intitolato “Vampiri: dove trovarli” che, di fatto, è una guida curiosissima e mai noiosa sui segreti legati ai luoghi più famosi frequentati dai Vampiri più celebri della letteratura. 

Non bisogna essere appassionati dei succhiasangue per farsi trasportare in questo viaggio, basta essere curiosi e disponibili a vedere sotto una luce insolita queste spaventose creature nate dalle fantasia. 

Guida, dunque, consigliatissima e che, grazie alla Imaginary Travel Ltd. pubblicata da NPE, riuscirà a farvi scoprire dove trovare queste creature della notte senza sbagliare percorso. 

Infatti, “Vampiri: dove trovarli” è una perfetto taccuino da viaggio per chi – come i più audaci – deciderà di impegnarsi non in un cammino sulla via francigena o verso Santiago di Compostela, ma in un tour vampiresco che vi farà curiosare nelle lande europee battute dagli emuli di Dracula ed anche in quelle Asiatiche e del Nord America. 

Ogni sezione del prezioso volume è come quelle presenti in ogni guida di viaggio che si rispetti e contiene la descrizione dei luoghi più significativi per questi non-morti e persino approfondimenti su dove mangiare, dove dormire e dove fare shopping a tema. 

Non mancano le illustrazioni, particolarmente accurate, le mappe, i ritratti dei personaggi di cui si parla e dettagli grafici ad arricchire le pagine. 

Siete pronti per il viaggio? Allora munitevi di questa guida, di crocifissi, di aglio e di amuleti anti-canini e via. 

Grazie a NPE un viaggio fino a ieri impensabile, oggi è realta….si fa per dire!

Maurizio LOZZI