Elezioni Europee, ecco i nomi dei diciotto candidati sardi

76
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CAGLIARI, 17 APRILE 2014 – Saranno diciotto i candidati sardi alle prossime Europee del 25 mag...

CAGLIARI, 17 APRILE 2014 – Saranno diciotto i candidati sardi alle prossime Europee del 25 maggio. La diciannovesima, Maria Cristina Pusceddu di Green Italia, non è stata ammessa poiché le firme raccolte a sostegno della lista non sarebbero sufficienti; il partito potrà partecipare alle elezioni solo nel caso in cui venga accolto un eventuale ricorso.

Tra i candidati del Partito Democratico spicca il nome dell’ex presidente della Regione Sardegna, Renato Soru. L’Italia dei Valori non solo ripropone l’europarlamentare uscente Giommaria Uggias, ma schiera anche Michele Azara (consigliere regionale) e Maria Pia Zonca (assessore comunale a La Maddalena). Sel e Rifondazione Comunista, unite nella lista L’altra Europa con Tsipras, puntano sulla cantante isolana Elena Ledda e sull’insegnante Simona Lobina.

Forza Italia candida il deputato Salvatore Cicu e Donatella Chiavacci, Fratelli d’Italia sostiene Salvatore Deidda, mentre il Nuovo Centro-destra propone l’ex eurodeputata Maddalena Calia. La consigliera regionale Anna Maria Busia e Mario Carboni corrono con Scelta Europea-Alde il Centro democratico, Simone Testoni con Fdi; Angela Scarpa con Ncd e i Popolari; infine, tra le fila della Lega Nord sono candidati Mirko Valenti e Mauro Morlè.

Il Movimento 5 Stelle ha scelto, attraverso la rete, Giulia Moi e Nicola Marini. Boicottano invece la competizione elettorale i Riformatori Sardi, che contestano il collegio unificato con la Sicilia; in merito a tale questione hanno anche presentato un ricorso al Tribunale del capoluogo isolano.

(Foto da: lettera43.it)

Vanna Chessa

InfoOggi.it Il diritto di sapere