Emiliano contro Renzi: con lui elezioni già perse

36
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
BOLOGNA 30 MARZO - Dichiarazione al vetriolo di Emiliano su Renzi: "se Renzi sarà il nostro s...

BOLOGNA 30 MARZO - Dichiarazione al vetriolo di Emiliano su Renzi: "se Renzi sarà il nostro segretario abbiamo già perso le elezioni. Per vincere le elezioni ed evitare governi improbabili bisogna che il PD cambi la sua guida" 

Così il candidato alla segreteria del PD e governatore della Puglia durante un incontro con i suoi sostenitori a Bologna, che prosegue: "gli ultimi sondaggi ci danno molti punti sotto il Movimento 5 Stelle, sia al sud che al nord è fuori dalla cornice della fotografia degli italiani"

Non tarda ad arrivare la risposta dalla maggioranza Dem. Così il sen. Marcucci in una nota ai militanti: "Chi insegue a grande distanza se ne faccia una ragione. Allo stato attuale, Renzi è il candidato reputato più in grado di far vincere il PD dagli iscritti che votano nei congressi"

 Continua la bagarre a distanza tra maggioranza e minoranza PD. Se l'esito delle primarie nei circoli sembra essere già scontato, lo scontro tra le correnti del partito è ancora tutt'altro che terminato. In un centro sinistra in cui l'unità è solo il nome di un noto giornale,  aumenta il rimpianto nel guardare sondaggi che vedrebbero ancora il PD come primo partito se non si fosse scisso. Se basterà nominare un nuovo segretario per uscire dallo stallo politico non ci è ancora dato saperlo. Come insegna la storia del nostro paese però le scissioni non pagano, sarebbe opportuno che qualcuno all'interno del PD se lo ricordasse.

Giulio Massa

InfoOggi.it Il diritto di sapere