F1. Cina: Hamilton congratulazioni "Bottas stellare", 3° la Ferrari di Vettel 4° Leclerc

631
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CINA, 13 APRILE - Valtteri Bottas, con il tempo di 1'31"547, ha conquistato la pole position de...

CINA, 13 APRILE - Valtteri Bottas, con il tempo di 1'31"547, ha conquistato la pole position del Gp di Cina, che si disputerà domani sul circuito di Shangai. Il pilota finlandese della Mercedes ha preceduto di 0"023 il compagno di scuderia e campione del mondo Lewis Hamilton. Seconda fila tutta Ferrari: il tedesco Sebastian Vettel si è preso il terzo tempo, a 0"301  da Bottas, quarto il monegasco Charles Leclerc a 0"318.

Leclerc: "Ero molto veloce nell'ultimo giro, ma ho fatto un errore e non sono felice oggi. Però, mi consola il fatto che la macchina ha compiuto dei progressi durante il week-end: vedremo domani. Le Mercedes andavano forte nel secondo settore, ma noi ci crediamo e io darò tutto per ottenere il massimo nella gara di domani". Lo ha detto il monegasco della Ferrari, Charles Leclerc, parlando a Sly Sport, dopo la fine delle qualifiche valide per il Gp della Cina, che si disputerà domani sul circuito di Shangai.
 
Hamilton: "Non ho mai mollato, ho continuato a spingere fino alla fine: congratulazioni a Bottas, che è stato stellare per tutto il week-end. Io ho faticato, ho lottato con lui, ho ridotto il distacco e sono contento della mia prestazione perché, a un certo punto, mi sono trovato pure a 8 decimi. Arrivare così vicino è fantastico, un risultato davvero incredibile per il team". Così il campione del mondo Lewis Hamilton, ai microfoni di Sky Sport, dopo le qualifiche del Gp  della Cina, a Shangai.
Il campione del mondo in carica, con la Mercedes, ha ottenuto il secondo miglior tempo alle spalle del compagno di scuderia Valtteri Bottas. "Probabilmente c'era ancora qualcosa da recuperare, ma eventualmente vedrò di farlo domani: in ogni caso, Bottas meritava la pole - aggiunge il britannico -. Le Ferrari sembrano più veloci ma noi, grazie al lavoro di tutto il team, siamo ancora davanti".  

Vettel:  "Purtroppo sembra proprio che la Mercedes sia troppo veloce per la Ferrari: è come se fossero partiti da una posizione migliore rispetto a noi. Tuttavia abbiamo avuto una buona sessione, forse c'era ancora qualcosina da spremere, però alla fine sono abbastanza contento di essere riuscito a fare l'ultimo tentativo, perché eravamo proprio al limite con le tempistiche". Così Sebastian Vettel commenta il verdetto delle qualifiche del Gp della Cina, a Shangai, parlando a Sky Sport. Il tedesco della Ferrari ha ottenuto il terzo miglior tempo alle spalle delle Mecedes di Bottas ed Hamilton. "Sono contento di avere tagliato in tempo il traguardo - aggiunge -. Penso che avrei potuto fare qualcosa in più, ma non abbastanza per battere le Mercedes. Sono contento del terzo tempo e della velocità della Ferrari sul rettilineo, però le Mercedes sono un bel po' più veloci in curva". "Potremo fare qualcosa di più sul rettilineo, la gara è lunga e vedremo come andrà. Dovrebbe essere una buona giornata per
noi, sicuramente è stata una bella qualifica", conclude il ferrarista.  

Griglia di partenza
La griglia di partenza del Gran premio della Cina, terza prova del Mondiale 2019 di Formula 1, che si disputerà domani sul circuito di Shangai:

1. Valtteri Bottas (Fin/Mercedes)           in 1'31"547
2. Lewis Hamilton (Gbr/Mercedes)            1'31"570
3. Sebastian Vettel (Ger/Ferrari                 1'31"848
4. Charles Leclerc (Mon/Ferrari)               1'31"865
5. Max Verstappen (Ola/Red Bull)             1'32"089
6. Pierre Gasly (Fra/Red Bull)                    1'32"930
7. Daniel Ricciardo (Aus/Renault)              1'32"958
8. Nico Hulkenberg (Ger/Renault)             1'32"962
9. Kevin Magnussen (Dan/Haas)               1'33"150
10. Romain Grosjean (Fra/Haas)                1'33"156
11. Daniil Kvyat (Rus/Toro Rosso)              1'33"236
12. Sergio Perez (Mas/Racing Point)         1'33"299
13. Kimi Raikkonen (Fin/Alfa Romeo)         1'33"419
14. Carlos Sainz (Spa/McLaren)                1'33"523
15. Lando Norris (Gbr/McLaren)                1'33"967
16. Lance Stroll (Can/Racing Point)           1'34"292
17. George Russell (Gbr/Williams)             1'35"253
18. Robert Kubica (Pol/Williams)               1'35"281

InfoOggi.it Il diritto di sapere