Natuzzi. Confermata la Cassa Integrazione

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
SANTERAMO IN COLLE (BA)- Confermata la CIGS per circa 2400 lavoratori del gruppo Natuzzi, il c...

 SANTERAMO IN COLLE (BA)- Confermata la CIGS per circa 2400 lavoratori del gruppo Natuzzi, il colosso del mobile imbottito. Il Ministero del Lavoro ha infatti emesso il decreto riguardante i lavoratori degli stabilimenti di Puglia e Basilicata.

Il periodo di riferimento va da ottobre 2013 a ottobre 2014. Ancora un semestre di ammortizzatori sociali per gli addetti alla produzione.
Il 3 maggio scade l’accordo siglato nello scorso marzo, che ha fatto rientrare nel ciclo produttivo molti operai che erano in cassa integrazione ormai da anni e che si sono ritrovati ad affrontare processi produttivi del tutto nuovi per loro.
Rimane di base un senso d’incertezza per tutti quelli che, per varie ragioni, hanno preferito rimanere in azienda invece di chiedere l’incentivo all’esodo.
Tra i lavoratori rimane un interrogativo: che fare da ottobre 2014? Ci saranno effettivamente le Newco, cioè le imprese che dovrebbero investire nel e per il territorio?

Giovanni Dimita

InfoOggi.it Il diritto di sapere