Provvedimenti disciplinari per due medici anti vaccini a Firenze e Treviso

28
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
FIRENZE, 20 OTTOBRE - Aperti i primi procedimenti disciplinari nei confronti dei medici "anti vaccin...

FIRENZE, 20 OTTOBRE - Aperti i primi procedimenti disciplinari nei confronti dei medici "anti vaccini". La vicenda riguarderebbe due dottori, uno a Firenze e uno a Treviso e un terzo caso sarebbe sotto esame nella città di Venezia.

In base al documento approvato lo scorso luglio dalla Fnomceo, la federazione nazionale degli Ordini dei Medici, i camici bianchi che sconsigliano i vaccini vanno incontro a misure disciplinari molto severe, fino alla radiazione dall'albo.

Ad oggi - spiega in esclusiva all'Ansa il segretario generale della Fnomceo, Luigi Conte - ci risulta l'apertura ufficiale di due procedimenti disciplinari, ma ci vorranno alcuni mesi perché si arrivi alla decisione finale. Si tratta di un medico a Treviso ed uno a Firenze, ed un terzo caso è sotto esame da parte dell'Ordine dei medici di Venezia". Stando alle parole del professionista, i medici oggetto dei provvedimenti disciplinari sopra citati, "hanno sostenuto la posizione, antiscientifica, della pericolosità dei vaccini".

Conte, infine, sottolinea che "altri Ordini italiani potrebbero aver aperto procedimenti di cui non è stata data comunicazione".

Luigi Cacciatori

Immagine da sestaporta.com

InfoOggi.it Il diritto di sapere