• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

San Vitaliano, attività on line per le persone più fragili

Calabria > Catanzaro

Catanzaro, 15 aprile- L'elevata capacità di contagio del coronavirus Covid-19 ha costretto tutte le strutture sanitarie a sospendere la possibilità di visita ai pazienti da parte dei loro famigliari.  Il Centro Clinico San Vitaliano,  al fine di non interrompere questo contatto fondamentale per il benessere dei pazienti e per la serenità dei loro parenti, si è immediatamente attivato per consentire le video chiamate tra di loro. L'equipe multidisciplinare, composta da educatori, psicologi, terapisti occupazionali e logopedisti, ha moltiplicato le proprie energie pensando anche a chi è costretto a rimanere in casa in condizione di fragilità. Sulla pagina Facebook ufficiale ha dato vita ad una serie di attività dedicate a chi soffre, a chi è solo, a chi spera, a chi aspetta un domani migliore, a chi non crede nel futuro e a chi, invece, proprio non ci rinuncia. Una serie di video con attività creative di laboratorio dedicate ai bambini e agli adulti, messaggi di incoraggiamento per i famigliari degli ospiti del centro, iniezioni di buonumore e autostima. Un'arma in più per quelle persone a rischio noia e depressione. L'equipe, facendo sua l'idea di Lonia Fiordalisi, curatrice dell'immagine e del marketing del gruppo Citrigno, si contraddistingue ancora una volta per il grande cuore, la passione e l'umanità nei confronti di quelle donne e di quegli uomini tanto fragili quanto importanti per il benessere di tutta la società.


Saverio Fontana