Sci, Vonn pigliatutto, è suo anche il Super G

26
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CORTINA, 19 GENNAIO 2015 - Bella, bionda e soprattutto vincente. E’ la campionessa di sci Lin...

CORTINA, 19 GENNAIO 2015 - Bella, bionda e soprattutto vincente. E’ la campionessa di sci Lindsey Vonn, che a trent’anni dimostra di essere più forte che mai. Dopo la 62ª vittoria conquistata ieri che l’ha portata ad eguagliare il record di vittorie in Coppa del mondo dell’austriaca Annemarie Moser Proell, la campionessa americana oggi ha dominato anche il super G in 1’27”83, raggiungendo il suo nono successo a Cortina ed entrando a pieno titolo nella storia. E’ l’unica donna nella storia dello sci ad aver raggiunto quota 63 vittorie in Coppa del Mondo.


Senza rivali


Dopo due anni difficili, segnati da due gravi incidenti e due interventi alle ginocchia che l'hanno portata a stare lontana per gran parte della stagione comprese le Olimpiadi di Sochi 2014, Lindsey è tornata più veloce e potente di prima.
«È stato un come back perfetto dopo l’infortunio dell’anno scorso. Un sogno! » , come lei stessa ha commentato.


Con la vittoria di oggi, che chiude il lungo weekend di Cortina, la Vonn dimostra di non avere davvero rivali, se non se stessa. Abbissali i distacchi tra lei e le avversarie. Alle sue spalle sul podio, l'austriaca Anna Fenninger (a +0''85) e poi Tina Weirather del Liechtenstein (a +0''92).


«È una super sciatrice. Ha una posizione sugli sci perfetta, molto centrale e percorre le curve lunghe come nessun altra. Mettetegliene tre in una discesa e lei vince. Lindsey rende popolare lo sci. È bella, attraente e parla tra l'altro un ottimo tedesco. Se batte il mio record non mi impicco. Ma può batterne altri, come le 12 vittorie consecutive in discesa o le sei vittorie consecutive in prove di Coppa del Mondo», aveva dichiarato pochi giorni fa alla Gazzetta dello sport la stessa Annemarie Moser Proell, tracciando un perfetto ritratto dell’americana.


Ad attenderla oggi al traguardo per festeggiare insieme, oltre alla sua famiglia, c'era anche il campione di golf Tiger Woods, suo attuale fidanzato, arrivato a sorpresa dalla Florida. «Non mi immaginavo che arrivasse. Mi aveva mandato degli sms come sempre facendomi auguri per le gare e congratulazioni. Poi, improvvisamente, mentre ero con tutta la famiglia, ho visto che mio padre Alan si è allontanato e non ho capito dove stesse andando: è tornato con Tiger. Non pensavo che anche per lui fosse importante star qui con me e con tutta la mia famiglia», ha dichiarato Lindsey.


La prossima sfida per l’americana sarà in casa sua, in Colorado, dove tra neanche due settimane ci saranno i mondiali. Siamo certi che la bionda Lindsey darà, come sempre, tutta se stessa.

[foto: americaoggi.info]

Antonella Sica

InfoOggi.it Il diritto di sapere