Shadowman l'antieore voodoo morto e sepolto

504
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
Roma, 9 luglio 2019 - Shadowman torna protagonista dell’universo Valiant, grazie al secondo v...

Roma, 9 luglio 2019 - Shadowman torna protagonista dell’universo Valiant, grazie al secondo volume che Star Comics ha dedicato all’implacabile Jack Boniface, nemesi umana dell’eroe più tenebroso e dark del comicdom yankee.
Dopo l’apprezzato ritorno sulle scene, dovuto alla creatività di Andy Diggle, coadiuvato ai disegni da Stephen Segovia e Adam Pollina, la saga di Shadowman giunge al secondo volume, intitolato “Morto e sepolto” con un ricambio artistico alle matite, affidate questa
volta a Shawn Martinbrough, Doug Braithwaite, Renato Guedes e José Villarubia. 

L’intero imperdibile volume vede il “nostro” impegnato in uno straordinario viaggio temporale che lo spingerà a cercare di scoprire l’origine della maledizione dovuta al Loa che lo possiede.
Jack “Shadowman” Boniface si ritroverà così proiettato indietro nel tempo di migliaia di anni alla ricerca di un passato grazie al quale tentare di comprendere il potere sovrannaturale che, pur consumandolo, gli appartiene di fatto per diritto di nascita. 

Sospeso tra il nostro mondo e la terrificante Zona Morta, Shadowman si ritroverà a vagare in un vuoto temporale e, attraverso i secoli, a passare dalla New York degli anni ‘40, alle piantagioni distrutte della guerra di secessione, fino a ritrovarsi nella savana africana di decine di migliaia di anni fa a diretto contatto con i suoi antenati. 

L’oscurità che il suo spirito voodoo – il Loa da cui è posseduto – combatte per salvaguardare l’umanità dalle pulsioni vibranti e fatali delle malvage creature provenienti da regni oscuri ed ultraterreni, si dimostrerà più ancestrale ed antica della stessa umanità.
Cielo, terra e inferni si ritrovano così ad essere palcoscenico di un’avventura sfibrante capace di coinvolgere il lettore in una delle più acclamate e terrificanti saghe dell’universo Valiant / Star Comics.  

Maurizio LOZZI


InfoOggi.it Il diritto di sapere