Telecom Italia punta su Tim-Brasil, Wind su Metroweb

2
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MILANO, 2 FEBBRAIO 2015 - Marco Patuano, amministratore delegato di Telecom Italia punta al Brasile....

MILANO, 2 FEBBRAIO 2015 - Marco Patuano, amministratore delegato di Telecom Italia punta al Brasile

Intervistato dal giornale Valor Economico, ha asserito che l'instabilità del mercato brasiliano delle tlc impone una maggiore concentrazione su Tim-Brasil "è meglio restare fermi nella tempesta" avrebbe dichiarato, evidenziando l' "ottimo lavoro" svolto, e ribadendo l'importanza del mantenimento di una strategia di investimento industriale in Brasile per procedere con miglioramenti e acquisizioni.

La borsa di Milano ha registrato un calo del 2,32% a 1,009 euro dopo la rimozione dall'Alpha list di Berenberg, in ogni caso, catalizzatori positivi sono la possibile cessione di Tim Brasil "a premio" e il potenziale rifinanziamento del debito a prezzi ridotti.

In merito alle tlc, Wind sembrerebbe intenzionata a entrare in Metroweb, newco in "studio" da F2i, secondo quanto riportatato da una fonte all'agenzia Mf-DowJones, fonte che avrebbe marcato un dato fondamentale, ossia che il passaggio avverrebbe mediante Infostrada. Obiettivo di Wind, al quale si aggregherebbero i soci di Metroweb, F2i, Fastweb, Fsi è quello di concretizzare il progetto di banda larga prospettato da  Renzi, ma attualmente è ancora troppo presto per conoscere tempistiche e valori effettivi di investimento, elementi che molto dipenderanno dai centri che verranno concretamente coinvolti.

Fonte foto: key4bis.it

Ilary Tiralongo

InfoOggi.it Il diritto di sapere