• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

SPECIALE OSCAR - Per la Snai favoriti Clooney e The Artist

Campania

LOS ANGELES, 1 FEBBRAIO 2012 – La febbre degli Oscar non cresce solo per i cinefili, ma anche per gli scommettitori incalliti. Così, da poche ore è possibile orientarsi tra ben diciotto diverse scommesse sugli Academy Awards 2012: mai prima d'ora la Snai aveva offerto una così vasta possibilità di gioco per appassionati di cinema o semplicemente per chi volesse tentare la fortuna, a prescindere dalle proprie compentenze spettatoriali.

Particolarmente ambita è la statuetta per il miglior attore, che secondo la Snai vedrebbe George Clooney nettamente favorito: il protagonista di "The Descendants" avrebbe infatti la possibilità di bissare l'Oscar del 2006 per l'interpretazione di "Syriana" (ma allora era attore non protagonista) secondo la quota di 1,55, mentre leggermente più staccato c'è Jean Dujardin ("The Artist") quotato 2,70; poche chance per Brad Pitt a quota 15 ("L'arte di vincere") e Gary Oldman quotato a 20 ("La talpa). Sempre secondo le quote Snai, l’Oscar per il miglior film sarebbe ancora una sfida a due, stavolta con "The Artist", quasi sicuro: quota irrisoria ad 1,20. "The Descendants" segue a 7,50, poi in sequenza "The Help" (18), "Hugo" (20), "War Horse" (50), "Midnight in Paris", "Moneyball", "The Three of Life" e "Extremely Loud & Incredibly Close", tutti quotati 66.

Sempre decifrando le quote dei bookmakers, pare dunque probabile l'accoppiata delle due statuette più importanti per il film "The Artist", visto che il regista Hazanavicius è quotato per la miglior regia solo a 1,25, con l'unica insidia di Martin Scorsese, in lizza con "Hugo" e quotato 4,75. Più staccato Alexander Payne (quota 12 per "The Descendants"); possibilità al lumicino per Woody Allen (25) e Terrence Malick (45).[MORE]

Per la statuetta per la miglior attrice difficile che la veterana Meryl Streep, che interpreta Margaret Thatcher in "The Iron Lady" ed è quotata 1,80, venga superata da Viola Davis, nel ruolo di Aibileen Clark in "The Help", quotata 4,75. Fuori dai giochi le altre attrici: Michelle Williams (Marilyn Monroe in "My Week With Marilyn") è quotata a 16, Glenn Close e Rooney Mara sono quotate a 50.

Tra i film d'animazione, l'impatto emotivo, l'originalità ed il citazionismo colto di "Rango", di Gore Verbinski, fa partire il film in pole position: la quota di 1,33 stacca nettamente lo spagnolo "Chico&Rita", quotato 6,00; seguono "A Cat In Paris" (8,00), "Puss In Boots" (16), "Kung Fu Panda 2" (22).

Rapida carrellata sugli altri favoriti: Christopher Plummer avrebbe praticamente in tasca l'Oscar come miglior attore non protagonista (1,05); Octavia Spencer quello da miglior attrice non protagonista (1,13), mentre "A Separation", già vincitore a Berlino, è accreditato come probabile miglior film straniero (1,15). Favoriti anche "Rise of the Planet of the Apes" per gli effetti speciali (1,90) e The Artist miglior colonna sonora (1,50, autore Ludovic Bource).