• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Zaia visita il Comelico piegato dalle frane: "Faremo la galleria"

Veneto

TREVISO, 16 NOVEMBRE 2014 - Il governatore Luca Zaia ha fatto visita al Comelico piegato da maltempo e dalle frane, quella tra Galleria Comelico e Santo Stefano di Cadore, e quella verificatasi nel territorio di Danta di Cadore, per verificare di persona la situazione. Zaia è stato accompagnato dai tecnici della Protezione Civile e da alcuni dei sindaci della zona. "Ho voluto verificare di persona la situazione in vista di un incontro che avremo lunedì con i sindaci. La situazione è molto complessa, con tutto un versante in frana e comprendo in pieno le preoccupazioni degli amministratori locali, che sono anche le mie, per la montagna ma per tutto il territorio Veneto, dove ci sono molti fronti aperti. I vecchi di un tempo dicono che in montagna - più che altrove - “il peso non sta fermo”". [MORE]

Zaia ha poi assicurato: "Faremo la galleria" e "in sette giorni la strada di Danta sarà sistemata dalla Regione e concordo col sindaco di Santo Stefano: mettiamo in forno la galleria di Coltrondo".

Soddisfatti della visita del governatore i consiglieri regionali Dario Bond (Forza Italia per il Veneto) e Matteo Toscani (Lega): "I cittadini e gli amministratori del Comelico meritavano questo segnale di attenzione ma soprattutto ora meritano delle risposte concrete. Zaia ha la forza per andare a Roma e chiedere la giusta attenzione per questo territorio di confine troppo spesso lontano dagli occhi e lontano dal cuore". 

Federica Sterza