A Pila c'è ancora la neve, ma si pensa già allo Sky Trail

62
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
PILA, 31 MARZO 2014 – Nonostante le piste sciistiche valdostane e annessi impianti ancor...

 PILA, 31 MARZO 2014 – Nonostante le piste sciistiche valdostane e annessi impianti ancora aperti e innevati, e tali resteranno fino al 21 aprile, in Valle d'Aosta sale già il fremito per il trail. Inaugurato nella giornata di ieri, domenica 30 marzo, all'Electric Trail tenutosi a Pint-Saint-Martin, si aggiunge già un nuovo percorso, quello del Pila Sky Trail. Non appena la neve lascerà spazio ai prati verdi, verranno piazzate bandierine e segnaletica lungo i percorsi. La manifestazione interesserà i comuni di Cogne, Charvensod e Gressan.

I percorsi di gara allestiti saranno tre: il Trail di 35 km a 1800 metri d'altezza, il Mini Trail, lungo 20 km e a 1200 metri di dislivello, e l'Eco Trail non competitivo, di 10 km e 500 metri di dislivello. E proprio l'Eco Trail potrebbe rappresentare un'occasione, per tutti i curiosi che vorranno avvicinarsi all'attività sportiva: l'Eco Trail è infatti adatto a tutti, non presenta eccessive difficoltà, e non rientra nella competizione vera e propria. L'Eco Trail è aperto anche agli amici a quattro zampe, che potranno accompagnare i propri padroni lungo il percorso, purché muniti di guinzaglio.

Già da un mese sono state aperte le iscrizioni, con sconti per chi darà la propria adesione sin da ora. Il Trail costerà 35 euro, il Mini Trail 20, se ci si iscrive entro il 15 aprile; successivamente ci sarà un aumento di 5 euro fino al 1 giugno, e un ulteriore aumento di 5 euro dal 2 giugno in poi. L'Eco Trail avrà invece un costo di 12 euro per tutti.

Foto: acmediapress.com

Dino Buonaiuto

InfoOggi.it Il diritto di sapere