Ermal Meta live al Centro Commerciale "Due Mari" di Maida [Video e Foto]

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
MAIDA, 6 APRILE 2017 - Importante appuntamento musicale presso il Centro Commerciale calabrese "Due ...

MAIDA, 6 APRILE 2017 - Importante appuntamento musicale presso il Centro Commerciale calabrese "Due Mari" di Maida (CZ), che ha visto indiscusso protagonista il nuovo giudice del talenti di Maria De Filippi, reduce dal terzo gradino del podio nell'ultimo festival di Sanremo: Ermal Meta. 

L'artista, autore di svariati brani di grandi cantanti come Emma Marrone, Lorenzo Fragola, Patty Pravo, Francesco Renga e molti altri ancora, si è ufficialmente lanciato sul vasto panorama musicale italiano già dal precedente festival nella categoria nuove proposte, che lo ha visto terzo in classifica; ma il boom di Ermal Meta scoppia con la sua ultima partecipazione nella categoria "big" con la sua "Vietato Morire" che, vogliamo piacevolmente ricordare, da qualche giorno è divenuta disco d'oro e prepara l'artista ad un fantastico tour in tutta Italia dove molte tappe sono già andate sold out (tra queste Milano, Roma e Napoli).

Il centro "Due Mari", come è sua consuetudine, ha regalato una nuova e grande opportunità ai tantissimi fan calabresi accorsi per partecipare al mini live del cantante; emozionati nello scattare una foto o farsi autografare il suo disco, una maglietta o un cartellone. Felice e soddisfatto anche il direttore amministrativo, dott. Mastroianni, che ha voluto ribadire il continuo mutare del centro commerciale che non mira più solo ed esclusivamente allo shopping ma si fa portatore di iniziative culturali, di incontro, convegnistica e musica di alto livello. Pensiero condiviso e sottolineato anche dalla marketing manager, dott.ssa Notarianni, che nel nostro servizio ci svela i prossimi importanti appuntamenti del centro, guardando soprattutto alla grande manifestazione in occasione del nuovo anniversario che vedrà, come ogni anno, l'esibizione di un grande artista del panorama musicale.

Ma ecco il sevizio da noi realizzato:

Filippo Coppoletta

InfoOggi.it Il diritto di sapere