• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Aggiornamento, ripristinato Facebook, Instagram e WhatsApp "Facebook si scusa"

Lazio > Roma

WhatsApp, Facebook, Instagram e Messenger, le infrastrutture social dell'ecosistema di Mark Zuckerberg, sono irraggiungibili da oltre mezz'ora. Sul sito downdetector.com, che segnala i disservizi delle piattaforme internet, a partire dalle 17.30 circa sono arrivate segnalazioni da tutto il mondo, relative soprattutto al sito e, in misura minore, all'app.

L'ultimo disservizio che aveva interessato le tre app risale al 19 marzo e quello ancora precedente al 3 luglio 2019. Il down di marzo scorso era durato 45 minuti.

Nel caso del disservizio odierno, gli utenti segnalano problemi di accesso alle app, ma anche di connessione al server e di caricamento dei contenuti. Come tutte le volte che ci sono dei disservizi, si scatena su Twitter l'ironia degli utenti che sono impegnati anche a commentare i risultati delle elezioni amministrative in Italia. Sono anche partiti gli hashtag #whatsappdown, #instagramdown, #facebookdown.

Facebook: "Stiamo lavorando per ripristinare il sistema" - "Siamo consapevoli che alcune persone hanno problemi ad accedere alle nostre app e ai nostri prodotti. Stiamo lavorando per riportare le cose alla normalità il più rapidamente possibile e ci scusiamo per gli eventuali disagi": lo scrive su Twitter, Andy Stone, manager della comunicazione di Facebook.

Per dare un'idea, alle 17.47 su downdetector.it c'erano oltre 17mila segnalazioni riguardanti Instagram e addirittura oltre 44mila segnalazioni per WhatsApp. Facebook ha raggiunto le quasi 11mila segnalazioni. Numero in costante aumento con il passare dei minuti.

Al momento non ci sono segnalazioni ufficiali da parte delle tre app controllate da Zuckerberg.

In aggiornamento
Come tutte le volte che ci sono dei disservizi, si scatena su Twitter l'ironia degli utenti e sono comparsi gli hashtag #whatsappdown, #instagramdown, #facebookdown.

Aggiornamento ripristinato Facebook, Instagram e WhatsApp  "Facebook si scusa, problemi di rete " 

Facebook: stiamo lavorando "Siamo consapevoli che alcune persone hanno problemi ad accedere alle nostre app e ai nostri prodotti. Stiamo lavorando per riportare le cose alla normalità il più rapidamente possibile e ci scusiamo per gli eventuali disagi": lo scrive su Twitter Andy Stone, manager della comunicazione di Facebook.

Facebook si scusa, problemi di rete "Sincere scuse a tutti coloro che sono stati colpiti dalle interruzioni dei servizi alimentati da Facebook in questo momento. Stiamo riscontrando problemi di rete e i team stanno lavorando il più velocemente possibile per eseguire il debug e ripristinare il tutto il più velocemente possibile": lo ha spiegato su Twitter, Mike Schroepfer, Chief Technology Officer di Facebook. Il blackout sarebbe stato provocato da modifiche alla configurazione dei router che coordinano il traffico di rete tra i suoi centri dati. "Questa interruzione del traffico di rete ha avuto un effetto a cascata sul modo in cui comunicano i nostri centri dati, bloccando i nostri servizi", ha dichiarato in un post il vicepresidente delle infrastrutture di Facebook Santosh Janardhan. Secondo alcuni esperti citati dal New York Times a condizione di anonimato, molto probabilmente il problema riguarda una configurazione errata dei server di Facebook. A ogni modo i titoli della società di Mark Zuckerberg sono scesi del 4,89%. Il guasto si è manifestato proprio nel giorno in cui Frances Haugen, ex ingegnere informatica di Facebook, ha detto all'emittente Cbs che "Facebook incoraggia l'hate speech per il profitto"