• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Fondi Lega: richiesta ricusazione sospende prescrizione. Oggi requisitoria e arringhe

Lazio > Roma

ROMA, 6 AGOSTO - Formalizzata l'istanza di ricusazione, avanzata dall'ex tesoriere Francesco Belsito, riprende il processo in Cassazione sui rimborsi elettorali della Lega. Alla relazione del giudice Piero Messini Dagostini, seguirà la requisitoria del sostituto procuratore generale Marco Dall'Olio, sui ricorsi presentato dal pg di Genova Enrico Zucca e degli imputati, contro la sentenza d'appello emessa a Genova il 26 novembre.

Quindi le arringhe dei legali di Belsito, Umberto Bossi, e degli ex revisori dei conti, Stefano Aldovisi, Diego Sanavio e Antonio Turci, questi ultimi tutti con condanne inferiori agli 8 mesi. Al termine del dibattimento non ci sarà camera di consiglio, poiché un altro collegio della Cassazione dovrà pronunciarsi preliminarmente sulla ricusazione. In questi casi - spiegano i difensori degli imputati - le istanze delle parti sospendono la prescrizione, che contrariamente sarebbe  scattata l'8 agosto
Fonte immagine (La Voce)