• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Partinico, donna di 55 anni uccide il marito a coltellate

Sicilia > Palermo

PARTINICO, 23 GENNAIO – Ennesimo caso di omicidio in famiglia in Italia, questa volta a Partinico, in provincia di Palermo: una donna di 55 anni ha ucciso a coltellate il marito, di anni 64, e poi si è recata in commissariato per ammettere le proprie responsabilità. La donna avrebbe confessato il delitto. 

Il grave fatto di sangue è accaduto quest’oggi tra le mura domestiche, al culmine di un acceso diverbio tra moglie e marito. L’uomo era tornato in Sicilia da poco, per anni aveva svolto la professione di elettricista in Svizzera.

Da quanto si apprende dai media locali, sembrerebbe che la coppia si stesse separando. Pare che i due coniugi litigassero molto frequentemente e che, nonostante la decisione di separarsi legalmente, vivessero ancora sotto lo stesso tetto. 

L’uomo è stato pugnalato più volte al petto. A scagliare i fendenti, la moglie al culmine di una lite. Da questa mattina, la donna è sotto interrogatorio. Sono stati ascoltati anche i familiari, amici e conoscenti della vittima per cercare di ricostruire il contesto familiare della coppia. Anche la dinamica dell’aggressione mortale è al vaglio degli inquirenti. 

Luigi Cacciatori 

Fonte immagine: partinicolive.it