• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Piazza Affari, Resoconto della giornata (20/09/2012)

Lombardia

MILANO, 20 SETTEMBRE 2012 - Giornata di nuovo all'insegna del segno meno per le Borse europee. A Milano, il Ftse Mib cede l'1,67% a 15.830 punti. Lo spread Btp-Bund chiude a 341 punti base con il rendimento del 10 anni italiano al 4,98%. In Europa, Madrid ha chiuso in flessione dello 0,95%, di poco sotto la paità Francoforte (-0,02%), male Parigi -0,62%, Londra -0,57%, Amsterdam -0,44% e Zurigo -0,22%.

A Piazza Affari, a tirare in basso il listino pincipale il comparto bancario: maglia nera Mps (-5,32% a 0,235 euro), Bper -5,01%, Banco Popolare -4,37%, Bpm -4,1% e Mediobanca (-3,55% a 4,076). Lettea anche su Intesa Sp a 1,225 (-3,39%), Unicredit (-3,11% a 3,432), Ubi banca a -2,17%. In flessione anche A2A (-3,67%), Pirelli (-3,2%) e Mediaset (-2,1%). Il miglior performance, invece, lo regista Lottomatica (+2,04% a 17,04), in progresso anche Autogrill (+1,26%) e Impregilo (+1,21%). Sopra la parità abnche Ansaldo St +0,69%, Luxottica +0,36% e Terna +0,34%. Sull'All Share in flessione Rcs che chiude a 1,54 euro (-14,44%). [MORE]

Rosy Merola