Venezuela, scossa di terremoto 7.3 avvertita anche in Colombia

98
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
CARACAS, 22 AGOSTO – Nella notte tra il 21 e il 22 agosto c'è stata una forte scossa di...

CARACAS, 22 AGOSTO – Nella notte tra il 21 e il 22 agosto c'è stata una forte scossa di terremoto in Venezuela, avvertita anche in Colombia. Secondo il Servizio geologico colombiano, il sisma ha avuto una intensità di 7.7 della scala Richter mentre secondo il Servizio geologico USA la magnitudo si sarebbe attestata al 7.3.

I media locali riferiscono di numerosi edifici evacuati in Venezuela e anche in Colombia. Il terremoto ha colpito la costa nordorientale del Venezuela e ha inevitabilmente generato il panico tra la popolazione. Tuttavia, fortunatamente, non ci sono stati feriti né vittime. A riferirlo è stato il ministro dell'Interno, Nestor Reverol. L'epicentro del sisma è stato localizzato a circa 20 km a nord-ovest di Yaguaraparo, 400 km a est della capitale venezuelana, Caracas. La scossa è stata avvertita anche nel nord della Colombia e a Trinidad e Tobago. Secondo l'Osservatorio USA che vigila sui maremoti, non ci sarebbe pericolo tsunami.

Il Venezuela fu colpito duramente già nel 1997 da un terremoto di questa intensità e in quell'anno persero la vita 73 persone in seguito al sisma di 7.0 a Sucre. Trent'anni prima un altro terremoto colpì il Paese e 200 persone morirono a Caracas, in seguito ad una scossa di 6.7 della scala Richter.

Diana Sarti

Fonte foto: Repubblica.it

InfoOggi.it Il diritto di sapere