Viadotto A25 di Campo Croce, cemento si stacca a pochi metri da agenti polstrada

556
Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
L’AQUILA, 18 OTTOBRE - Dal viadotto autostradale di Campo Croce, sulla A25 all'altezza della direz...

L’AQUILA, 18 OTTOBRE - Dal viadotto autostradale di Campo Croce, sulla A25 all'altezza della direzione Pratola Peligna-Sulmona (AQ), si è staccato un pezzo di cemento proprio a poche decinedi metri dal posto in cui si trovavano due agenti della polstrada per un controllo, tant'è che proprio uno degli agenti ha visto il pezzo di cemento precipitare. “Fortunatamente i poliziotti non sono stati colpiti” - commenta Sabatino Romano, Segretario nazionale del Sindacato Autonomo di Polizia (Sap) - “proviamo ad immaginare se fossero stati piùvicini o se un pezzo di cemento li avesse colpiti in pieno o avesse colpito un automobilista di passaggio, nel caso in cui si fosse staccato da qualche struttura che sovrasta la carreggiata. Occorrono maggiori tutele sul luogo di lavoro. A tal proposito infatti, già un mese fa abbiamo interloquito con il Ministero facendo presente queste problematiche. Non ci si può recare al lavoro con il rischio di restare vittime di un crollo causato dall'incuria" 

Il sindaco di Pratola Antonella Di Nino ha reso noto su facebook che: “Stiamo seguendo l'iter di approvazione della legge di conversione del decreto Genova che individua le risorse per la messa in sicurezza dei viadotti, che domani proseguirà il suo esame nelle Commissioni della Camera. Siamo contrari al prelievo dei fondi dal Masterplan dell'Abruzzo e sappiamo che il governo ha presentato in tal senso un apposito emendamento che si presta, però, ancora a qualche discussione. Si faccia presto, perché la sicurezza viene prima di tutto e impone grande senso di responsabilità. Vogliamo celerità e soprattutto azioni”. 

Luigi Palumbo

Fonte immagine: centroabruzzonews

InfoOggi.it Il diritto di sapere