• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Addio a Guglielmo Minervini

Puglia

MOLFETTA – Si è spento nella notte fra lunedì 1 e martedì 2 Agosto, Guglielmo Minervini, noto politico pugliese, scrittore, docente, ex sindaco della città di Molfetta e vincitore, nel 2000, del premio nazionale Luciano Lama. [MORE] 

Minervini, classe 1961, era consigliere regionale e capogruppo di Noi a sinistra per la Regione Puglia, insegnava informatica negli istituti superiori e svolgeva il ruolo di direttore editoriale della casa editrice La Meridiana. Sposato e padre di due figli, Minervini era tra i fondatori del movimento nazionale Centocittà e aveva attivamente contribuito alla nascita dei Democratici e della Margherita, per i quali aveva svolto il ruolo di coordinatore regionale.

Minervini era malato da tempo e combatteva coraggiosamente contro la malattia. Nel suo ultimo messaggio sulla sua pagina Facebook ufficiale, datato 31 Luglio, si legge: “E vabbè. Ancora una volta la vita ti afferra in un'altra prova imprevista, dura ed esigente. L'affrontiamo col piglio di sempre. Fiducia nei medici, tenacia, resistenza, energia, i pilastri incrollabili di mia moglie e dei miei cari, gli affetti profondi e forti, tanta amicizia e la voglia di farcela senza mai perdere il senso anche dentro il mistero della malattia.
Ci risentiamo tra un po'.
Sicuro”.

(foto www.facebook.com)

Elisa Lepone