• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Alt della Germania, calo degli ordini dell'industria: -4,1% su base annua

Valle d'Aosta

 BERLINO, 6 OTTOBRE 2014 – Una delle notizie che meno ti aspetteresti o che ti saresti aspettato negli ultimi anni, è qualcosa di negativo riguardante la Germania, e specie se di natura economica; eppure, per certi aspetti, non si è né più né meno fuori dall'eurozona, e se tutto intorno è depresso, va a finire che ti deprimi anche tu.

Secondo l'indice destagionalizzato diffuso da Destatis, gli ordini dell'industria tedeschi sono scesi del 5,7% su mese ad agosto, dopo il +4,9% di luglio. Si tratta del calo più forte dall'agosto del 2009. Per quanto riguarda invece la base annua, la diminuzione totale è stata del 4,1%. Gli ordini per l'esportazione hanno subito un calo pari all'8,4% su base mensile, mentre gli ordini interni sono calati del 2%.

[MORE]

C'è comunque da considerare che gli ordini nel mese di agosto in genere subiscono sempre un certo calo, atteso in genere intorno al 2,5%. La domanda dall'Eurozona è calata del 5,7% e quella da altri paesi del 9,9%. Gli ordini di beni intermedi sono calati del 3% e quelli di beni capitali dell'8,5%.

Foto: ilsole24ore.com

Dino Buonaiuto