Ancona, Campionato Mondiale di vela altura, inaugurato il villaggio

Scarica in PDF
Ricevi gli aggiornamenti direttamente sul tuo MESSENGER!
ANCONA, 24 GIUGNO 2013 – E’ avvenuta ieri ad Ancona, tra sole e vento, l’inauguraz...

ANCONA, 24 GIUGNO 2013 – E’ avvenuta ieri ad Ancona, tra sole e vento, l’inaugurazione del Campionato mondiale di vela di altura. Prima dell’evento, si è potuto assistere, in seguito all'arrivo dei 109 equipaggi, alle prove effettuate per la preparazione della gara che si terrà per tutta la settimana e che vedrà la contesa del trofeo. L'inaugurazione è avvenuta nel villaggio a Marina Dorica, che si è confermato uno dei porti turistici più belli e attrezzati dell'Adriatico. Un attesissimo appuntamento soprattutto per gli anconetani che vedranno giocare in casa, Alberto Rossi, armatore di Enfant Terrible, come campione in carica. Non sarà facile per Rossi confermarsi in quanto pare essere molto forte il lotto dei concorrenti provenienti da 12 Paesi.

Anche il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, ha commentato lo straordinario evento che unisce 12 Nazioni e oltre 2.000 partecipanti, considerandolo oltre che essere il Campionato del mondo di vela d’altura, “una meravigliosa manifestazione sportiva, che ha tra i suoi punti qualificanti la partecipazione di un equipaggio composto da ex detenuti, ma anche un’occasione di relazioni, di incontri, un momento in cui la nostra comunità si apre al mare Adriatico”.

Tra i presenti all'inaugurazione anche il neo Sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, che ha ricordato l’importanza della tradizione marinara di Ancona augurando che il Mondiale possa essere un primo passo per  gli anconetani per un riavvicinamento al mare perchè possano viverlo come parte della loro storia.

Un altro importante intervento è stato quello di Moreno Clementi che ha mostrato una grande emozione ed ha ricordato il grande lavoro effettuato per preparare e rendere possibile l’Adria Ferries Orci World Championship.
 

InfoOggi.it Il diritto di sapere