• Scrivi una notizia
  • Sostienici
  • Spazi pubblicitari
  • Privacy Policy
  • Feed Rss

Arena, il Tribunale di Campobasso ammette la procedura di concordato

Molise

CAMPOBASSO, 03 APRILE 2013 – La società Arena Agroindustrie Alimentari Freschi (controllata al 100% da Arena) ha comunicato che il Tribunale di Campobasso ha dichiarato aperta la procedura di concordato preventivo, accogliendo la richiesta della stessa società. Infatti - come sottolineano i comunicati stampa pubblicati sul sito aziendale - “Arena Alimentari" aveva provveduto a depositate la memoria ex art.161, ii^, iii^ e v^ comma, legge fallimentare, proponendo ai propri creditori sociali un Concordato Preventivo in continuità aziendale, attraverso cui realizzare la ristrutturazione dei debiti e la successiva riorganizzazione produttiva.

La società aveva fatto ricorso di pre-concordato depositato in data 18 ottobre 2012 e - nel termine concesso - aveva altresì depositato, in data 16 febbraio 2013, la proposta di concordato preventivo. Nello specifico, il Tribunale di Campobasso ha nominato quale Giudice Delegato alla procedura , la dott.ssa Elena Quaranta e quali Commissari Giudiziali il dott. Sergio Rago e l'avv. Tommaso David, professionisti che erano già stati nominati nel concordato della società controllante. L'adunanza dei creditori è stata fissata per il giorno 2 maggio 2013, ore 15,30.

Infine, ricordiamo che Arena - al 28 febbraio scorso – era in negativo di circa 9,3 milioni, mentre il debito finanziario di Arena, oscillava intorno a circa 5,2 milioni di euro. Tuttavia, quest’ultimo verrà soddisfatto grazie all'esecuzione dell'aumento di capitale, che è stato già deliberato e previsto nel piano concordato.

(fonte: comunicati stampa consultabili sul sito www.arenaholding.it, sez. ufficio stampa)

Rosy Merola  [MORE]